Polpette di spinaci e ricotta.

Polpette di spinaci e ricotta.


Polpette di spinaci e ricotta. Iniziamo il lunedi con qualcosa di facile e leggero ma, come sempre, senza rinunciare al gusto. Spinaci e ricotta è il classico abbinamento che troviamo in vari ripieni, da quello dei ravioli a quello delle crepe.

Polpette di spinaci e ricotta, ricetta

Servite le polpette di spinaci e ricotta accompagnate con una semplice salsa di pomodoro e aglio

In questa ricetta togliamo il “vestito” a questi due ingredienti e li usiamo per fare delle polpette. Arricchiamo il composto con dei funghi e una salsa a base di pomodoro e aglio.

Ingredienti per le polpette di ricotta e spinaci.

Dosi per quattro porzioni.

Per le polpette:

  • 300 grammi di spinaci freschi;
  • 500 grammi di ricotta vaccina;
  • 200 grammi di funghi champignon;
  • una piccola cipolla bianca;
  • pan grattato;
  • olio;
  • sale, pepe.

Per la salsa:

  • uno spicchio d’aglio;
  • un cucchiaio d’olio;
  • 300 grammi di passata di pomodoro;
  • sale, pepe.

Preparazione delle polpette di spinaci e ricotta.

Lavate molto bene gli spinaci, sciacquando le foglie sotto l’acqua corrente anche più di una volta se necessario. Accertatevi che non vi siano più tracce di terra nell’acqua di risciacquo degli spinaci prima di metterli a cuocere.
Prendete una padella con i bordi alti e mettete dentro gli spinaci appena lavati e senza scrollarli troppo dall’acqua. Ponete su fuoco basso e fate cuocere fino a far appassire le foglie.
Raccogliete gli spinaci e strizzateli bene per eliminare l’eccesso di acqua di vegetazione. Tritateli finemente con un coltello e mettete da parte.

Pulite i funghi eliminando la parte terrosa del gambo. Lavateli sotto l’acqua corrente e asciugateli bene prima di metterli a cuocere.
Tritate finemente la cipolla e mettetela in una padella insieme ad un cucchiaio d’olio. Accendete il fuoco e fate cuocere per qualche minuto, unite di seguito i funghi tritati in modo grossolano. Mescolate, aggiungete un pizzico di sale e una grattata di noce moscata. Spegnete dopo pochi minuti prima che i funghi rilascino il loro liquido di vegetazione.
In una terrina riunite insieme gli spinaci tritati, i funghi appena cotti, e la ricotta setacciata. Mescolate bene il tutto fino ad avere un composto omogeneo. Regolate di sale, pepe e, se vi piace, rafforzate l’aroma della noce moscata aggiungendone un’altra grattata.
Con le mani leggermente umide formate delle palline e schiacciatele leggermente in modo da appiattirle. Disponetele in una teglia con il fondo ricoperto da carta da forno e mettete in forno caldo a 180°C per 15 minuti. Durante la cottura potete preparare la salsa con la quale servirete le polpette.

Tritate molto finemente uno spicchio d’aglio. Mettetelo in un tegame e fatelo insaporire insieme ad un cucchiaio d’olio. Prima che l’aglio prenda troppo colore aggiungete la passata di pomodoro e lasciate cuocere per 15 minuti. A pochi minuti dal termine della cottura aggiungete una foglia di alloro spezzata .
Servite le polpette di spinaci e ricotta calde irrorate con la salsa di pomodoro.

Polpette di spinaci e ricotta, ricetta

Polpette di spinaci e ricotta arricchite con aggiunta di funghi per un sapore in più.

Consiglio.

Se volete ottenere delle polpette dalla consistenza più compatta aggiungete al ripieno una dose di uovo intero, oppure un poco di albume.


By | 2017-02-16T19:48:12+00:00 febbraio 3rd, 2014|Categories: Antipasti, Primi piatti, Ricette di Gennaio, Secondi vegetariani, Vari, Varie|Tags: , , , , , , , |Commenti disabilitati su Polpette di spinaci e ricotta.

About the Author: