Fagioli corona  con pesto di salvia una ricetta facile per cucinare i fagioli in modo diverso. Un piatto perfetto da servire freddo e gustare durante le nostre cene estive. Accompagnato con delle verdure saltate diventa un saporito piatto unico.

Fagioli corona, ricetta insalata

Fagioli corona conditi con pesto di salvia, noci e pomodoro fresco

La sua preparazione è semplicissima e veloce, a piacere potete usare anche diversi tipi di legumi come fagioli cannellini o ceci.

Vediamo subito come si cucinano.

Ingredienti per i fagioli corona con pesto di salvia.

Dosi per 4 persone:

  • 200 grammi di fagioli corona (messi in ammollo per almeno 8-10 ore);
  • uno spicchio d’aglio;
  • una foglie di alloro;
  • un cucchiaio di olio.

Per il pesto:

  • 3 pomodori carnosi;
  • 8 noci;
  • 6 foglie di salvia (abbastanza grandi);
  • 2 cucchiaini di parmigiano grattugiato (facoltativo);
  • un cucchiaio d’olio;
  • sale;
  • un pizzico di pepe misto.

Preparazione dei fagioli corona con pesto di salvia.

Cottura dei legumi.

Come ho avuto modo di precisare anche in altri post, per la cottura di tutti i legumi (eccezion fatta per le lenticchie) mi avvalgo dell’utilizzo della pentola a pressione, che ovviamente ne riduce notevolmente i tempi. Per i fagioli corona sono necessari 20 minuti di cottura a partire dal sibilo della valvola di sfiato. Con la cottura tradizionale, credo sia necessario prolungare la cottura di almeno un’ora e mezzo. La fase di ammollo è sempre consigliata per qualsiasi legume o cereale integrale.

Dopo aver cotto i fagioli teneteli nella loro acqua di cottura fino al momento dell’utilizzo.

Preparazione del pesto.

Lavate i pomodori, privateli della buccia e tagliateli in cubettini piccolissimi, tritate in modo altrettanto minuto le foglie di salvia lavate ben asciutte e le noci. Riunite tutti gli ingredienti in una ciotolina, mescolateli e aggiungete il parmigiano e a piacere l’olio, il sale e il pepe. Miscelate bene il tutto e riponete in frigo fino al momento dell’utilizzo.
Tritate sottilmente l’aglio e fatelo insaporire pochi istanti con un filo d’olio aggiungete subito i fagioli e l’alloro e fate insaporire il tutto per alcuni minuti. A questo punto eliminate la foglia di alloro e e fuori dal fuoco aggiungete il pesto di pomodoro, salvia e noci. Portate in tavola e servite.

Consigli.

  • Potete utilizzare questo pesto anche per condire della semplice pasta, oppure per farcire della bruschetta di pane tostato.
  • Al posto del parmigiano potete aggiungere dei capperi.
Fagioli corona, ricetta insalata

Fagioli corona, si prestano benissimo per la preparazione di piatti freschi e nutrienti