Millefoglie con crema di castagne


La millefoglie con crema di castagne è un dolce golosissimo che si prepara con gli ingredienti tipici della stagione fredda. Insieme alle castagne troviamo le arance e il cioccolato che con il loro profumo e il loro sapore avvolgente rendono irresistibile questa millefoglie con crema di castagne.
La leggera croccantezza e la friabilità tipiche delle millefoglie viene data non dalla solita pasta sfoglia ma da sottilissime sfoglie di pasta frolla.  Il segreto per ottenere un buon risultato sta nel realizzare delle placchette quadrate tutte uguali e molto sottili, in modo che siano facilmente spezzabili con un cucchiaino o con una forchettina, dato che proponiamo la nostra millefoglie come dessert al piatto.

Se volete invece realizzare una millefoglie più morbida, magari con del pandoro che vi è avanzato provate la Millefoglie di pandoro.

Ingredienti per la millefoglie con crema di castagne.

Dosi per 4/6 porzioni.

Per le sfoglie di pasta frolla:

  • 150 grammi di farina 00;
  • un cucchiaio di zucchero a velo setacciato;
  • 75 grammi di burro freddo a dadini;
  • 2 cucchiai di acqua fredda;
  • un pizzico di sale.

Per la crema di castagne:

  • 300 grammi di castagne lessate;
  • 170 grammi di confettura di castagne;
  • 120 grammi di panna montata;
  • due cucchiai di liquore a piacere ( rhum o Gran Marnier);
  • gocce di cioccolato.

Per guarnire:

  • 50 grammi di cioccolato fondente;
  • 50 grammi di panna;
  • gocce di cioccolato;
  • scorza di arancia;
  • una piccola arancia.

Preparazione della millefoglie con crema di castagne.

Preparazione della pasta frolla.

Mescolate la farina con lo zucchero a velo e il sale. Aggiungete il burro a pezzetti e cercate di incorporarlo agli altri ingredienti strofinandolo tra i pollici e le dita.
Otterrete un composto che ricorda la sabbia bagnata o il pangrattato. A questo punto aggiungete l’acqua, un cucchiaio alla volta e lavorate velocemente l’impasto in moda da ottenere un panetto coeso e omogeneo. Avvolgetelo con della pellicola e riponete in frigo per almeno 30 minuti.
Dopo il riposo togliete la pasta frolla dal frigo e ponetela tra due fogli di carta da forno (uno sotto e uno sopra, in modo da non dover utilizzare farina per stenderla). Stendetela in modo uniforme esercitando una leggera pressione con il mattarello. Non capovolgete la pasta, ma stendetela sempre sullo stesso lato.
Se vi sembra che si stia riscaldando troppo, riponetela per 10 minuti in frigorifero.
Dovrete ottenere una sfoglia non più spessa di 2/3 mm.

Cottura.

Quando sarà pronta eliminate il foglio superiore di carta da forno e ritagliate i quadrati che serviranno per la vostra millefoglie (dovreste ottenere 12 quadrati da 8 cm di lato). Adagiateli via via su una placca ricoperta con carta da forno e mettete in frigo a raffreddare per almeno 15 minuti prima di procedere alla cottura.
Per evitare che le sfoglie di pasta frolla si gonfino durante la cottura copriteli con un pezzo di carta da forno e poi adagiatevi sopra un’altra teglia in modo che faccia da peso.
Mettete in forno già caldo a 200 °C per circa 10/15 minuti, per raggiungere una leggera doratura scopriteli negli ultimi minuti.
Lasciate intiepidire prima di toglierli molto delicatamente dalla teglia.

Preparazione della crema di castagne.

Con il passaverdure o con il tritatutto (non usate il frullatore ad immersione, per esperienza personale vi dico che rischiate di fonderne il motore!) riducete le castagne a purè. Aggiungete il liquore e la marmellata di castagne. Montate la panna ben fredda ed aggiungetela alla crema di castagne appena preparata. Riponete in frigo fino al momento dell’utilizzo.

Composizione della millefoglie.

Mettete la crema in una tasca da pasticcere con beccuccio a stella e create tanti ciuffetti sulla prima base di pasta frolla, profumate con una spolverata di scorza di arancia grattugiata e qualche goccia di cioccolato.
Adagiate sopra un’altra sfoglia di frolla e guarnite ancora con ciuffi di crema, scorza di arancia e gocce di cioccolato, chiudete ancora con la frolla. Decorate infine con un ciuffo unico di crema e ponete al centro una goccia di cioccolato fondente fatto fondere insieme alla panna.

Millefoglie con crema di castagne, ricetta

Millefoglie con crema di castagne accompagnata da sottili fettine croccanti di arancia

Se volete servire la millefoglie con crema di castagne insieme alle fettine croccanti di arance, basterà tagliare l’arancia a fettine molto sottili e irrorarle con uno sciroppo di zucchero. Lasciatele riposare in modo che assorbano il liquido, quindi mettetele in forno a 120°C per almeno un’ora fino a che le fettine di arancia saranno asciutte e croccanti.

Millefoglie con crema di castagne, ricetta dolce

Millefoglie con crema di castagne, un dolce goloso


By | 2017-01-13T18:41:40+00:00 gennaio 13th, 2017|Categories: Uncategorized|Tags: , , , , |2 Comments

About the Author:

2 Comments

  1. Andreea 13 gennaio 2017 at 10:53 pm - Reply

    Delle millefoglie belle da vedere e molto golose per il palato. Un abbraccio e buon fine settimana !

    • Cristina Tiddia 14 gennaio 2017 at 10:53 am - Reply

      Grazie cara!!Sempre gentilissima e buon fine settimana anche a te!

Leave A Comment