Semifreddo bicolore


Semifreddo bicolore

Provate il semifreddo bicolore con aggiunta di uvetta e nocciole tostate

Il semifreddo bicolore è un goloso dessert ideale da servire durante la stagione estiva, ma vi assicuro che il suo consumo è gradito anche nei periodi più freddi.
I semifreddi infatti, come dice la parola stessa, per via della loro composizione, sono soffici e, al palato, appaiono meno freddi rispetto ai gelati.

Il semifreddo bicolore che vi propongo è composto da un semifreddo al cioccolato e un semifreddo alla panna, due gusti caldi, ricchi e adatti ad essere consumati in ogni periodo dell’anno. Preparate il semifreddo bicolore in anticipo perché avrà bisogno di un riposo di almeno 4 ore in congelatore. Vediamo ora la ricetta.

Ingredienti per il semifreddo bicolore.

Dosi per 6/8 persone.

Per il semifreddo al cioccolato:

  • 50 grammi di cioccolato fondente;
  • 125 grammi di panna montata;
  • 125 grammi di meringa italiana.

Per il semifreddo alla panna:

  • 100 grammi di meringa italiana;
  • 200 grammi di panna fresca;
  • 30 grammi di gocce di cioccolato.

Per la meringa italiana (*):

  • 146 grammi di zucchero;
  • 40 grammi di acqua;
  • 30 grammi di destrosio (potete sostituirli con lo zucchero semolato);
  • 70 grammi di albume.

Preparazione della meringa.

Per la buona riuscita della meringa italiana è importante raggiungere allo stesso tempo la montatura dell’albume e la cottura dello zucchero.
Se gli albumi sono montati a neve ma lo zucchero non ha ancora raggiunto la giusta temperatura, dovrete: o continuare a lavorare gli albumi rischiando che questi si separino in fiocchi, oppure lasciarli riposare rischiando di far smontare il tutto, in attesa del riscaldamento dello zucchero.
Se viceversa gli albumi non sono pronti, ma lo zucchero è giunto a temperatura rischiate che questo raffreddandosi prenda consistenza e non potrà più essere colato sugli albumi.
Per ovviare a questi inconvenienti, il miglior modo per preparare la meringa italiana è iniziare a montare gli albumi quando lo zucchero ha raggiunto i 105°C.
Scaldate la prima dose di zucchero (146 grammi) con l’acqua.
Quando lo zucchero si avvicina ai 105-108°C iniziate a montare gli albumi. Quando il composto diventa schiumoso aggiungete a pioggia il destrosio (o lo zucchero semolato).
Nel frattempo tenete sotto controllo la temperatura dello zucchero, e quando raggiunge i 120°C circa, versatelo a filo sugli albumi. Montate fino a quando il composto inizia a raffreddare.
La sua consistenza sarà lucida, bianca e sostenuta. Tenete da parte e procedete alla preparazione dei due semifreddi.

Preparazione del semifreddo al cioccolato.

Fate fondere a bagnomaria, o nel forno a microonde a bassa potenza, il cioccolato. Unite due cucchiai circa di panna (liquida, non montata) e lavorate con una frusta fino a formare un’emulsione lucida e morbida. Aggiungete la meringa e lavorate delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto.
Semimontate la panna ben fredda. Lavoratela fino a quando raggiunge il suo massimo volume e fermatevi quando il suo aspetto è ancora lucido. Unitela delicatamente al composto di cioccolato e meringa. Quando mescolate le varie componenti cercate di lavorare in modo da non perdere l’aria incorporata nella meringa e nella panna, quindi pochi gesti dal basso verso l’alto decisi e veloci.
Versate il semifreddo al cioccolato nello stampo da voi scelto rivestito con pellicola per facilitarne l’estrazione (oppure utilizzate gli stampi in silicone, molto pratici) e mettete subito in congelatore. Preparate il semifreddo alla panna.

Preparazione del semifreddo alla panna.

Montate la panna ben fredda. Unite la meringa italiana e mescolate con movimenti delicati dal basso verso l’alto in modo da non smontare il prodotto. Aggiungete anche le gocce di cioccolato.
A piacere potete aggiungere anche 20 grammi circa di uvetta ammollata precedentemente nel rhum e/o nocciole tostate.

Composizione e congelamento.

Riprendete lo stampo dal congelatore e versate il semifreddo alla panna. Chiudete con uno strato di pasta biscotto, bagnate con del rum e riponete in congelatore per almeno 8 ore.
Al momento di servire capovolgete lo stampo e sformate il semifreddo bicolore. Tagliate a fette e servite subito accompagnando a piacere con la salsa al cioccolato.

Semifreddo bicolore

Semifreddo bicolore al cioccolato e panna servito con salsa al cioccolato


About the Author:

Leave A Comment