Crocchette di patate


Crocchette di patate

Interno morbido delle crocchette di patate

Le crocchette di patate di questa ricetta si caratterizzano per la loro particolare impanatura croccante e saporita, che avvolge un morbido ripieno.Le crocchette di patate spesso e volentieri vengono fritte, ma la mia avversione per questo tipo di cottura mi porta a cercare delle alternative e la maggior parte delle volte ciò che preparo finisce per essere cotto in forno. La stessa sorte è capitata a queste crocchette di patate ma il risultato finale è stato altrettanto soddisfacente, almeno per i miei gusti. L’impanatura di mandorle, semi di sesamo e fiocchi di avena da croccantezza e un gusto particolare alle crocchette, vi consiglio di provarla anche con altri tipi di impasti.

Ingredienti per le crocchette di patate.

Dosi per quattro persone:
  1. 600 grammi di patate (circa 3 patate di medie dimensioni) (*);
  2. 150 grammi di ricotta vaccina;
  3. mezza cipolla;
  4. due cucchiai d’olio;
  5. erbe aromatiche a scelta (timo, rosmarino, origano).

Per l’impanatura (**):

  • fiocchi di avena;
  • semi di sesamo;
  • mandorle con la buccia.

Note.

(*) Per preparare queste crocchette io ho utilizzate delle patate dolci, o patate americane.

(**) Non riporto le dosi degli ingredienti per l’impanatura perché ho proceduto ad occhio. In modo approssimativo posso dirvi di mettere 4 cucchiai di fiocchi di avena, 2 cucchiai di mandorle, 1 cucchiaio di semi di sesamo. Regolatevi voi sulla base delle crocchette che dovete preparare.

Preparazione delle crocchette di patate.

Sbucciate le patate, sciacquatele bene e tagliatele a piccoli cubetti (in modo che la cottura sia più veloce).
Tritate molto finemente la cipolla e versatela in un tegame insieme a due cucchiai d’olio. Aggiungete il rosmarino tritato finemente e fate scaldare per pochi minuti.
Aggiungete le patate, mescolate e bagnate con un poco di acqua calda o, meglio ancora, con del brodo.
Coprite e portate a cottura, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo altra acqua se il composto tende ad attaccarsi. Fate cuocere molto bene le patate fino a farle sfasciare. Dovrete ottenere una sorta di purè abbastanza sodo.
A fine cottura aggiungete le erbe aromatiche (timo e origano) e la ricotta. Mescolate per bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Tenete da parte e preparate l’impanatura.

Mettete nel bicchiere del tritatutto i fiocchi di avena, i semi di sesamo e le mandorle. Azionate fino ad ottenere ad un composto abbastanza omogeneo. Trasferite il tutto in un piatto e preparate le crocchette.

Prendete una teglia e ricopritene il fondo con della carta da forno.

Con il composto di patate e ricotta che avete preparato in precedenza fate delle palline, rotolatele nell’impanatura mista e dopo averle appiattite leggermente adagiatele sul fondo della teglia.
Fate cuocere in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti.
Servite le crocchette di patate tiepide.

Crocchette di patate

Crocchette di patate sono croccanti fuori e morbide all’interno, come quelle fritte


About the Author:

Leave A Comment