Sformatini di zucca con salsa verde


Sformatini di zucca con salsa verde, una ricetta vegetariana dal sapore delicato. Adatta per un antipasto leggero ed elegante. Per chi ama la zucca gli sformatini sono una ricetta da non perdere. Morbidi, con una consistenza quasi cremosa, questi sformatini mi hanno conquistato al primo assaggio.

Sformatini di zucca, ricetta antipasti

Guarnite gli sformatini di zucca con una cialdina di parmigiano

Se anche voi amate la zucca dovete assolutamente provare questa ricetta facilissima. Gustateli accompagnati da una salsa a base di piselli e cialdine di grana per un tocco sapido e croccante.

Vediamo come si cucinano gli sformatini di zucca con salsa verde.

Ho realizzato questi sformatini per la cena di capodanno e li ho proposti come antipasto caldo.

Ingredienti per gli sformatini di zucca con salsa verde.

Dosi per quattro stampini monoporzione.

  • 500 grammi di polpa di zucca;
  • 1 tuorlo e 1 uovo intero;
  • 200 grammi di besciamella;
  • 30 grammi di parmigiano;
  • sale, pepe, noce moscata,

Per la besciamella:

  • 200 grammi di latte;
  • 40 grammi di burro;
  • 40 grammi di farina;
  • sale, pepe, noce moscata;

Per la salsa verde:

  • 200 grammi di piselli;
  • una noce di burro;
  • un poco di latte
  • noce moscata.

Preparazione degli sformatini di zucca.

Tagliate la zucca a fette di circa due centimetri di spessore e cuocetela in forno con la buccia ad una temperatura di circa 180-200° C per circa 30 minuti fino a quando sarà morbida.

Sbucciatela e frullate la polpa della zucca con il mixer fino ad ottenere un purè .

Mettetelo in un colino a maglia fine  in modo che perda l’eventuale acqua di vegetazione eccedente. A questo punto preparate la besciamella.

Preparazione della besciamella.

In una pentola fate fondere il burro, unite la farina, amalgamate e fate cuocere per qualche minuto. Togliete dal fuoco, versate il latte a filo e mescolate con una frusta per evitare la formazione di grumi. Rimettete sul fuoco e mescolando continuamente fate cuocere fino al bollore. Unite il parmigiano, una grattata di noce moscata e regolate di sale e pepe.
Aggiungete la besciamella al purè di zucca ben asciutto, unite il tuorlo, l’uovo intero e mescolate per bene in modo da ottenere un composto liscio e omogeneo.

Cottura degli sformatini.

Imburrate e cospargete di pangrattato quattro stampini monoporzione distribuite l’impasto al loro interno e disponeteli i su una teglia piena per tre quarti di acqua. Cuocete in forno caldo a 180°C per circa 50 minuti, fino a farli rassodare. Lasciateli raffreddare prima di sformarli.

Se li preparate in anticipo potete scaldare gli sformatini nel forno a micronde dopo averli tolti dagli stampini

Preparazione della salsa verde.

Lessate i piselli per circa 5/7 minuti in acqua bollente, quindi scolateli e fateli saltare in padella con una noce di burro. Metteteli in un bicchiere alto aggiungete qualche cucchiaio di parmigiano, la noce moscata e un pizzico di sale. Frullate il tutto e aggiungete un poco di latte se la salsa vi appare troppo densa.

Sformatini di zucca con salsa verde di piselli

Servite gli sformatini di zucca accompagnati con una salsa verde a base di piselli

Consigli.

  • Per questa preparazione vi consiglio di utilizzare una zucca che abbia una consistenza farinosa e asciutta. Personalmente ho avuto delle esperienze negative con la zucca del tipo piena di Napoli in quanto la sua polpa si presenta troppo fibrosa e ricca d’acqua.
    Questa volta ho utilizzato una zucca della varietà Iron cup caratterizzata da una polpa compatta e dal sapore dolce, ideale per la preparazione degli sformatini.
  • Se li preparate in anticipo potete scaldare gli sformatini nel forno a micronde dopo averli tolti dagli stampini e adagiandoli su dei singoli pezzi di carta da forno per agevolare il trasferimento sul piatto in cui andrete a servirli.

By | 2017-10-22T16:18:37+00:00 gennaio 17th, 2012|Categories: Antipasti, Ricette con la zucca, Ricette di Natale|Tags: , , , , |4 Comments

About the Author:

4 Comments

  1. Memole 17 gennaio 2012 at 9:32 am - Reply

    Adoro la zucca…Che bella ricetta!!!

  2. Christian 17 gennaio 2012 at 11:23 am - Reply

    Ciao Cristina, ti faccio i miei complimenti …bella presentazione e si vede anche la salsa che è densa al punto giusto, molto bene …ti ringrazio perchè questi post sono per me una bella soddisfazione !
    Ciao

  3. matematicaecucina 18 gennaio 2012 at 2:04 pm - Reply

    Molto elegante la preparazione adatta ala cenone, sicuramente saranno anche buonissimi! Laura

  4. Dario 23 gennaio 2012 at 9:44 am - Reply

    Ciao! Molto carina la ricetta. Senti hai provato poi a fare i tortini al cioccolato? Purtroppo ho letto il tuo commento solo oggi e ho risposto in ritardo, sorry!

Leave A Comment