Dolcetti alle mandorle


I dolcetti alle mandorle che vi propongo quest’oggi sono facilissimi da preparare. Apparentemente sembrano dei semplici cubetti di una qualsiasi torta asciutta. In realtà hanno una loro particolarità data dalla presenza della semola di grano duro che conferisce una consistenza rustica e un gusto unico. Le note aromatiche vengono aggiunte dopo la cottura quando i dolcetti alle mandorle vengono irrorati con uno sciroppo di zucchero profumato ai fiori di arancio. I dolcetti alle mandorle sono ottimi da gustare in qualsiasi momento di pausa oppure possono essere proposti come dessert per un dopocena tra amici.

Dolcetti alle mandorle, ricetta facile

Dolcetti alle mandorle deliziosi e facilissimi da preparare

Ho scovato la ricetta in un vecchio numero della Cucina italiana e la presenza della semola di grano duro ha subito attirato la mia attenzione.Vi consiglio di provarli perché sono veramente deliziosi e si preparano in pochissimo tempo.

Ingredienti per i dolcetti alle mandorle.

Dosi per 6/8 persone:

  • 350 grammi di semola di grano duro;
  • 50 grammi di mandorle pelate;
  • 8 grammi di lievito in polvere per dolci;
  • 250 grammi di yogurt naturale intero;
  • 90 grammi di zucchero;
  • 120 grammi di burro;
  • un uovo medio;
  • la scorza grattugiata di un limone;

Per lo sciroppo:

  • 200 ml di acqua;
  • il succo di un limone;
  • un cucchiaio di miele;
  • un cucchiaio di acqua di fiori d’arancio.

Preparazione dei dolcetti alle mandorle.

Macinate le mandorle fino a ridurle ad una farina.
In una terrina mescolate la semola, la farina di mandorle, 90 grammi di zucchero, un pizzico di sale e il lievito setacciato. Aggiungete lo yogurt, il latte, il burro fuso a bagnomaria e l’uovo e la scorza di limone grattugiata. Mescolate fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Rivestite una teglia rettangolare (circa 20X30 cm) con della carta da forno e versate all’interno l’impasto e livellate. Con una spatola, o con la punta di un cucchiaio, disegnate delle linee perpendicolari tra loro in modo da creare tanti quadretti. Ponete una mandorla al centro di ciascun quadratino. Mettete in forno già caldo a 180°C per circa 30/40 minuti fino a che la superficie sarà leggermente dorata. Nel frattempo preparate lo sciroppo di zucchero.

Preparazione dello sciroppo di zucchero.

Scaldate 200 ml di acqua insieme a 120 grammi di zucchero, il miele e il succo del limone. Appena lo zucchero si sarà sciolto, allontanate dal fuoco e aggiungete un cucchiaio di acqua di fiori di arancio.

Sfornate il dolce e senza toglierlo dalla teglia irroratelo con lo sciroppo appena preparato. Non preoccupatevi se all’inizio tutto lo sciroppo non verrà assorbito tutto. Lasciatelo riposare per qualche ora, quindi tagliatelo a quadretti e servite.

Dolcetti alle mandorle, ricetta pasticcini

Dolcetti alle mandorle, ideali per un dopocena

Dolcetti alle mandorle con semola di grano duro, ricetta facile

Dolcetti alle mandorle con semola di grano duro


By | 2016-12-28T16:46:51+00:00 dicembre 13th, 2016|Categories: Ricette di Natale, Ricette dolci, Torte e Biscotti|Tags: , , , , , , |4 Comments

About the Author:

4 Comments

  1. Andreea 13 dicembre 2016 at 8:52 pm - Reply

    Ma come sono soffici e golosi questi dolcetti cara Cristina, bravissima !

  2. Milady 14 dicembre 2016 at 8:53 am - Reply

    Ma che spettacolo…e poi anche a me intriga la semola nei dolci. da fare assolutamente!

Leave A Comment