Ciambella allo yogurt


Ciambella allo yogurt soffice e delicata, perfetta per la colazione o per la merenda dei bambini. Buonissima da mangiare insieme al latte per avere la giusta energia la mattina.

La ciambella allo yogurt insieme alle altre torte classiche dalla consistenza morbida e soffice fanno parte di quei dolci definiti da credenza e oggi il calendario del cibo ci conduce in questa dolce tradizione quotidiana. L’ambasciatrice Paola Sabino (del blog Fairies Kitchen) ci parlerà dei dolci da credenza, ossia tutte quelle preparazioni che non prevedono l’aggiunta di creme, o altri ingredienti facilmente deperibili, e che possono essere conservati fuori dal frigo.

Ciambella allo yogurt ricetta

Ciambella allo yogurt soffice e fragrante

Il mio primo approccio con il mondo delle pasticceria è stato proprio con questo genere di torte. Mia madre le preparava spesso per la colazione o come merenda da portare a scuola: la torta di ricotta, la torta al caffè, la torta di carote, la torta marmorizzata, etc… Io in quei momenti ero sempre presente e cercavo di dare il mio aiuto (ero in mezzo ai piedi a rompere per dir la verità!) fino a che non mi è stato concesso di preparare la mia prima torta da sola (alla fine mia madre non mi sopportava più e si è arresa!). Quanti disastri, quanti fallimenti e delusioni, ma sono andata avanti e ora la colazione è il momento migliore della giornata perché si mangia sempre qualcosa di buono, che ci fa apprezzare la semplicità in tutte le sue sfumature. E oggi il buongiorno inizia con una ciambella allo yogurt. La ricetta prende spunto da una di quelle ricette scritte su foglietti volanti conservate da tanti anni. L’ho modificata leggermente per avere una ciambella più soffice e fragrante.

La ciambella allo yogurt è facilissima da preparare e si fa in poco tempo, quindi non cercate scuse!

Ingredienti per la ciambella di yogurt.

Dosi per uno stampo da 24 cm:
  • 270 grammi di farina 00;
  • 30 grammi di fecola di patate;
  • 180 grammi di zucchero;
  • 25 grammi di miele;
  • 200 grammi di uova intere (tre medie);
  • 50 grammi d’olio di mais ( o di oliva);
  • 125 grammi di yogurt naturale;
  • un pizzico di sale;
  • una bustina di lievito per dolci;
  • la scorza di un limone

Preparazione della ciambella allo yogurt.

Imburrate e infarinate lo stampo e accendete il forno a 160/180°C in modo che sia già caldo.

Montate con lo sbattitore, o in planetaria, le uova con zucchero, il miele, la scorza di limone grattugiate e il pizzico di sale fino ad avere un composto gonfio e spumoso. Continuando a lavorare versate a filo l’olio. Unite poco per volta la farina setacciata insieme alla fecola e al lievito. Infine aggiungete lo yogurt. Mescolate bene e versate nello stampo a ciambella e mettete in forno caldo per circa 35 minuti.

Prima di estrarre la torta dal forno verificate la cottura infilando uno stecchino in un punto centrale della torta: se esce asciutto potete spegnere. Lasciate intiepidire la ciambella per qualche minuto quindi estraetela dallo stampo e fatela raffreddare su una griglia.

Una volta fredda spolverate di zucchero a velo e servite.

Ciambella allo yogurt ricetta

Ciambella allo yogurt ideale per iniziare al meglio la giornata


By | 2016-07-11T10:22:55+00:00 maggio 5th, 2016|Categories: Ricette dolci, Torte e Biscotti|Tags: , , , , |10 Comments

About the Author:

10 Comments

  1. Camilla 5 maggio 2016 at 11:24 am - Reply

    La tua ciambella è perfetta da inzuppare in una bella tazza di latte caldo per un’ottima colazione.
    Complimenti e Buona Giornata!

  2. Lucia Melchiorre 5 maggio 2016 at 12:53 pm - Reply

    Cristina!!!! la ciambella allo yogurt è un bellissimo esempio di torta da credenza e credo sia il dolce che più di tutti ci ricorda le colazioni da bambini!!!!! io anche lo preparo spesso …proverò anche la tua ricetta!!!!

    • Cristina Tiddia 5 maggio 2016 at 3:37 pm - Reply

      Graziee Luci!!!!!E’ vero le mamme preparano sempre la ciambella allo yogurt per i propri piccoli perché è facile ed è buonissima!!

  3. Donatella 5 maggio 2016 at 9:32 pm - Reply

    Le ricette sui foglietti sono sempre le migliori non so perchè…forse per il brivido che spesso ti pervade quando non trovi più il foglietto.
    Grazie per averla condivisa con noi

  4. La cucina di Anisja 5 maggio 2016 at 11:15 pm - Reply

    Splendida! deve essere deliziosa, voglio proprio provare la tua ricetta!!!

  5. Mary Di Gioia 23 giugno 2016 at 5:51 pm - Reply

    Che meraviglia !! Un dolce semplice ma perfetto in ogni occasione

Leave A Comment