Torta di ricotta


La torta di ricotta è la torta perfetta per la colazione e per la merenda. Morbida, fondente, con un delizioso profumo di agrumi e facilissima da preparare e da ricordare.
Questa è la torta della mia infanzia, con la quale sono cresciuta e che mi ha accompagnato in tantissime colazioni e merende. Gli ingredienti sono pochi e la loro quantità è facile da ricordare e da adattare alla dose che vogliamo preparare. Infatti basta prendere come riferimento il peso della ricotta ed eguagliare a quest’ultimo le quantità di tutti gli altri ingredienti.

Per esempio: per 300 grammi di ricotta utilizzeremo 300 grammi di zucchero, 300 grammi di farina, tre uova.

Queste dosi sono puramente indicativa e possono essere variate a seconda del risultato che volete ottenere senza pregiudicare la riuscita del dolce.

Se si desidera ottenere una torta più morbida si può aumentare la percentuale di ricotta, oppure si può diminuire la dose zucchero se si predilige una pasta meno dolce.

Torta di ricotta, ricetta dolce

Torta di ricotta, morbida e fondente

Di seguito vi riporto nello specifico le dosi che ho utilizzato per la preparazione della mia torta di ricotta preferita.

Ingredienti per la torta di ricotta.

Dosi per uno stampo da 24 cm:
  • 370 grammi di ricotta ovina;
  • 300 grammi di zucchero semolato;
  • 300 grammi di farina 00 per dolci;
  • 3 uova medie;
  • 1 bustina di lievito;
  • la scorza grattugiata di un’arancia;
  • la scorza grattugiata di un limone.

Preparazione della torta di ricotta.

Iniziate preparando tutti gli ingredienti che vi occorrono.
Mettete la ricotta in una terrina e schiacciatela con una forchetta in modo da renderla cremosa e priva di grumi.

Grattugiate le scorza degli agrumi e mescolate e setacciate la farina insieme al lievito. Avendo ora tutti gli ingredienti pronti, la preparazione dell’impasto procederà velocemente. Iniziate ad accendere il forno.

In un recipiente mescolate le uova intere con lo zucchero, fino a quando quest’ultimo sarà ben sciolto e il composto si presenterà liscio di color giallo chiaro.

Versatene un poco sulla ricotta setacciata e mescolate in modo tale da alleggerirne la struttura. Questo passaggio non è indispensabile ai fini di una buona riuscita del dolce, ma renderà più facile miscelare la ricotta al composto di uova e zucchero, che presenta indubbiamente una consistenza più fluida e scorrevole rispetto a quella della ricotta molto più densa e compatta.

Unite ora la ricotta resa cremosa al rimanente composto di uova e zucchero.

Amalgamate bene il tutto, aggiungete le scorze grattugiate e , in tre o quattro volte, la farina setacciata con il lievito.
Mescolate e accertatevi che tutta la farina sia stata incorporata nell’impasto.

Trasferite il composto nella vostra tortiera imburrata e con un spatola livellate la superficie. L’impasto si presenta abbastanza duro ma non temete tale caratteristica non si ripercuoterà nel risultato finale.

Spolverizzate la torta con dello zucchero semolato e mettete in forno statico a 180°C per circa 40- 50 minuti.

Torta di ricotta, ricetta dolce

Torta di ricotta al profumo di arancia e limone


About the Author:

2 Comments

  1. Profumi di Pasticci 29 gennaio 2013 at 4:20 pm

    brava!! non vorrai mica abbandonarci!!
    segno subito la ricetta, mi stuzzica!!
    grazie

  2. loredana dattolo 9 aprile 2013 at 6:17 pm

    decisamente uno spettacolo!!!! sicuramente per la vista e per il palato..complimenti passo a trovarti volentieri e grazie per essere diventata un membro del mio piccolo blog! Un abbraccio Lory

Comments are closed.