Peroni “Nonne Do It Better”


cover_sito-NonneDoItBetter

La cucina della nonna è sempre la migliore. Tutti noi abbiamo il ricordo di un piatto preferito preparato dalla nostra nonna e che nessuno riusciva a fare ugualmente delizioso e speciale.
Oggi, nell’era della condivisione digitale, possiamo far conoscere anche agli altri le prelibatezze dei sapori tradizionali.
Peroni, che da sempre punta a mettere insieme tradizione e genuinità, da il via ad una nuova campagna digital sulla piattaforma Cuore Peroni chiamata “Nonne Do It Better” ( Le nonne lo fanno meglio) che coinvolgerà le nonne italiane e i loro nipoti. Si tratta di una gara di cucina dove i nipoti potranno iscrivere le proprie nonne che presenteranno la loro migliore ricetta.
Per partecipare basterà fare la registrazione alla piattaforma sul sito Cuore Peroni.it quindi caricare un breve video rappresentativo della nonna alle prese con il suo piatto forte.
I video caricati potranno essere votati degli utenti di Cuore Peroni. Le nonne che riceveranno il maggior numero di preferenze saranno protagoniste di un web format a puntate dove cucineranno insieme allo Chef Rubio, mentre i nipoti delle nonne vincitrici riceveranno una cassa di Peroni Gran Riserva. Inoltre i migliori piatti realizzati saranno raccolti nel ricettario “Nonne Do it Better”
La nuova collaborazione con Peroni ha subito convinto lo Chef Rubio, il quale racconta di essere diventato uno chef proprio grazie alle prelibatezze che gli preparava sua nonna. Inoltre, sempre secondo Rubio, questa campagnia mette insieme tradizione e passione culinaria attraverso i solidi legami tra generazioni e permetterà ai nipoti di ritrovare i sapori della tradizione, e alle nonne di conoscere nuove consuetudini.
Cosa aspettate allora, per partecipare alla sfida avete tempo fino al 30 giugno, dopo di che attenderemo insieme il 20 settembre per scoprire quale sarà il nome della nonna vincitrice.


By | 2015-07-16T23:22:00+00:00 maggio 21st, 2015|Categories: Uncategorized|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Leave A Comment