Timballi di patate e verza

Timballi di patate e verza


I timballi di patate e verza suggeriscono un’alternativa per un antipasto caldo da servire direttamente negli stampini monoporzione subito pronti da portare in tavola.
Patate e verza è uno di quegli abbinamenti versatili e vincenti. Si armonizzano perfettamente sia nei sapori, sia nelle consistenze.
Le patate con la loro morbidezza si contrappongono al croccante della verza e addolciscono il sapore talvolta un po’ pungente di quest’ultima.
Tra le tante possibili combinazioni di questi due ingredienti oggi vi propongo dei timballi molto semplici da realizzare.

Timballi di patate e verza

I timballi di patate e verza sono una buona idea per un antipasto caldo.

Possono essere preparati in qualsiasi stampo a vostra scelta, grande o monoporzione. Io ho optato per i timballi monoporzione già pronti da servire.

Ingredienti per i timballi di patate e verza.

Dosi per 6 persone:
  • 500 grammi circa di cavolo verza;
  • 500 grammi di patate;
  • 4 uova;
  • due cucchiai d’olio;
  • una tazza di latte;
  • sale e pepe.

Preparazione dei timballi di patate e verza.

Eliminate le foglie più vecchie e rovinate della verza. Staccatele dal torsolo e lavatele bene sotto il getto dell’acqua corrente.
Riempite una pentola d’acqua e portate a bollore.
Aggiungete, quindi, le foglie di verza nell’acqua bollente e lasciatele lessare per alcuni minuti. Senza gettar via l’acqua di cottura scolatele e lasciatele intiepidire.
Lavate e pelate le patate. Mettetele a lessare nella stessa acqua in cui avete cotto la verza, per circa 40 minuti.
Quando le patate saranno ben cotte, estraetele e passatele allo schiacciapatate in modo da ottenere un purè.
Fate fondere una noce abbondante di burro in un tegame, aggiungete il purè di patate, quindi bagnate con il latte. Ponete sul fornello e lasciate che il latte venga assorbito dalle patate. Regolate di sale e aggiungete una spolverata di pepe.
Riprendete le foglie di verza, dopo averle ben strizzate, tritatele grossolanamente e aggiungetele al purè di patate. Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve ben ferma quest’ultimi.
Unite al composto di patate e verza prima i tuorli poi delicatamente aggiungete gli albumi montati a neve.

Imburrate il fondo e le pareti di 4 stampini monoporzione. Riempiteli con il composto appena preparato.
Sistemate gli stampini all’interno di uno stampo più grande. Versate un poco d’acqua sul fondo in modo da effettuare una cottura a bagno maria.
Mettete in forno a 180°C per 30 minuti circa.
Quando i timballi di patate e verza saranno dorati sfornate e serviteli ben caldi.

Timballi di patate e verza

Timballi di patate e verza ideali per essere serviti direttamente negli stampini monoporzione


By | 2015-11-10T23:20:18+00:00 novembre 6th, 2014|Categories: Antipasti, Primi piatti, Vari, Varie|Tags: , , , , , , , , |Commenti disabilitati su Timballi di patate e verza

About the Author: