Crostata di fichi


La crostata di fichi è un dolce delizioso che si presta benissimo ad essere consumato in ogni momento della giornata: perfetto per la colazione, per la merenda e, perché no, anche come dessert di fine pasto.

Crostata di fichi fatta in casa | Ricette da colazione

Crostata di fichi preparata con pasta frolla integrale

La crostata di fichi è farcita con una confettura di fichi con aggiunta di mandorle preparata con poco zucchero. La base è una pasta frolla magra preparata con una parte di farina integrale adatta ad accogliere ripieni umidi come la farcitura di fichi utilizzata.

Vediamo ora come si prepara la crostata di fichi.

Ingredienti per la crostata di fichi.

Dosi per 10/12 porzioni:

  • 200 grammi di farina 00;
  • 100 grammi di farina integrale;
  • 110 grammi di burro;
  • 140 grammi di zucchero semolato;
  • un uovo intero;
  • due tuorli;
  • cannella e/o vaniglia;
  • scorza di limone grattugiata;
  • mezza bustina di lievito per dolci;
  • un pizzico di sale di sale.

Per la farcitura:

  • 300 grammi di fichi;
  • 80 grammi di zucchero semolato;
  • un pizzico di cannella;
  • la scorza di un limone;
  • due cucchiai circa di mandorle macinate

Preparazione della crostata di fichi.

Preparazione della pasta frolla.

Togliete il burro dal frigo e utilizzatelo quando la sua temperatura sarà intorno ai 10-12°C. Tagliatelo a pezzetti e lavoratelo insieme allo zucchero, il sale e gli aromi scelti. Aggiungete l’uovo i due tuorli e mescolate con una frusta fino ad ottenere una sorta di pastella liscia senza grumi.
Su una spianatoia versate la farina la farina e ponete al centro la pastella di burro, zucchero e uova. Lavorate versando le due farine e il lievito setacciato sulla pastella fino a quando diventa un composto sodo. Non lavorate l’impasto troppo a lungo altrimenti rischiate di surriscaldarlo e di favorire la formazione del glutine (nemico delle frolle!). Quando avrete ottenuto un composto omogeneo e compatto appiattitelo, coprite con della pellicola e riponete nella parte bassa del frigo per almeno un’ora (se avete fretta mettetelo in congelatore per circa venti minuti).

Preparazione della confettura di fichi.

Lavate i fichi e senza sbucciarli tagliateli a piccoli cubetti. Aggiungete lo zucchero, la scorza lasciate intera di un limone e il suo succo. Mescolate e fate cuocere su fuoco vivace. Fate cuocere fino a che diventerà una salsa densa. Lasciate raffreddare, eliminate la scorza di limone. Aromatizzate con una spolverata di cannella e aggiungete le mandorle macinate.

Cottura.

Imburrate uno stampo tondo di circa 26 cm di diametro (nota: imburrate sempre il fondo delle teglie perché aiutano la cottura della frolla)
Riprendete il panetto di pasta frolla e stendetelo allo spessore di circa 6 millimetri. Rivestite lo stampo, bucherellate il fondo. Versate la confettura di fichi quindi decorate a piacere con la classica griglia. Riponete la crostata in frigo per circa 20 minuti. Nel frattempo accendete il forno e fatelo scaldare a 160/180°. Fate cuocere la crostata per 30/40 minuti fino a leggera doratura della crostata di fichi.

Crostata di fichi con pasta frolla |Ricette da colazione

Crostata di fichi pronta da gustare. Il modo migliore per iniziare la giornata

Crostata di fichi | Dolci da colazione

Crostata di fichi deliziosa da gustare a colazione

 


By | 2017-06-20T23:04:19+00:00 ottobre 5th, 2013|Categories: Ricette dolci, Torte e Biscotti|Tags: , , |2 Comments

About the Author:

2 Comments

  1. LAURA ABBATIELLO 23 settembre 2015 at 6:19 am - Reply

    Bellissima e buonissima!! cercavo da tempo una bella ricetta con i fichi!! grazie 😉

    • Cristina Tiddia 23 settembre 2015 at 9:54 pm - Reply

      Ciao Laura, si ti posso assicurare che è buona 😉 se la provi fammi sapere!

Leave A Comment