Quiche di broccoli


Quiche di broccoli

Deliziosa quiche di broccoli, preparata con pasta sfoglia fatta in casa

La quiche di broccoli che vi propongo in questo post rientra nella categoria delle versatilissime torte salate.

La quiche, in generale, è una preparazione tipica della cucina francese ed è composta da una base di pasta brisèe, che raccoglie al suo interno un ripieno a base di uova, crème fraichè (una particolare panna acida dalla consistenza densa e compatta) e l’ingrediente caratterizzante (verdura, carne o pesce).
Nelle ricette di quiche riadattate alla cucina italiana si utilizza, al posto della crème fraiche, una salsa composta da panna da cucina, uova e latte che darà, comunque, quella consistenza morbida e cremosa caratteristica delle quiche.
Per avere una quiche ben cotta è preferibile effettuare la cottura in bianco dell’involucro di pasta che, per via della presenza del ripieno umido, al centro potrebbe rimanere cruda.
Ed ora vediamo come ho preparato la quiche di broccoli.
Per la base della quiche di broccoli, ho utilizzato il mio primo esperimento di pasta sfoglia fatta in casa (andato bene ma, come sempre, c’è da migliorare), ovviamente sostituibile con della pasta sfoglia già pronta oppure con della pasta brisèe (più semplice da preparare).

Ingredienti per la quiche di broccoli.

Dosi per 6 persone:
  • 300 grammi di pasta sfoglia;
  • 500 grammi di broccoli;
  • 2 cipollotti freschi (oppure una piccola cipolla);
  • 200 grammi di funghi champignon;
  • 3 uova;
  • 200 ml di panna da cucina;
  • 300 ml di latte;
  • noce moscata;
  • olio, sale, pepe;

Preparazione della quiche di broccoli.

Preparate i broccoli. Divideteli in cimette ed eliminate la parte più dura del gambo.

Lavateli sotto l’acqua corrente e fateli sbollentare per circa 5 minuti in acqua leggermente salata. Scolate e tenete da parte.

Pulite i cipollotti eliminando le estremità e le foglie esterne più vecchie. Pulite anche i funghi eliminando la parte terrosa del gambo e sciacquandoli velocemente in acqua. Asciugateli e tagliateli a fettine di circa mezzo centimetro di spessore.

Tritate finemente i cipollotti e metteteli in un tegame insieme a due cucchiai d’olio. Quando iniziano ad appassire aggiungete i funghi, e poco dopo le cimette di broccoli tenute da parte. Fate insaporire il tutto per circa 5 minuti.

Regolate di sale e aggiungete una grattata di noce moscata. Allontanate dal fuoco e lasciate raffreddare. Nel frattempo preparate la sfoglia.

Prendete il vostro disco di pasta sfoglia e stendetelo abbastanza sottile. Con questo rivestite uno stampo di circa 24 cm di diametro.

Con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo della pasta.
Coprite con della carta da forno posta a contatto, mettete sopra una griglia (o comunque qualsiasi altra cosa che faccia peso sulla pasta ed impedisca il rigonfiamento) e mettete in forno caldo a 200°C per 10-15 minuti.Togliete dal forno, eliminate la carta da forno che avete messo sopra e tenete da parte.

Mescolate le uova con la panna, il latte, una spolverata di pepe e un pizzico di sale.
Versate il preparato di broccoli e funghi all’interno dello stampo rivestito di pasta sfoglia precotta e successivamente versate, distribuendola in modo omogeneo, la salsa di panna latte e uova.
Mettete in forno caldo per circa 30 minuti o fino a quando la pasta avrà assunto un colore leggermente dorato e la salsa si sarà addensata. Lasciate riposare circa 10 minuti prima di sformare e servire.

Quiche di broccoli

La bontà della quiche è tutta racchiusa in questa fetta.


About the Author:

Leave A Comment