La millefoglie di topinambur con salsa ai mirtilli è una preparazione semplice dal sapore delicato e pulito. I topinambur, tagliati a fettine sottilissime, vengono conditi a crudo, disposti a strati e cotti direttamente in forno in modo che sprigionino e mantengano all’interno tutti i loro profumi. L’accompagnamento con la salsa ai mirtilli rossi dà un tocco agrodolce che completa il piatto. Che altro aggiungere? Provate questa millefoglie di topinambur e ditemi cosa ne pensate!

Millefoglie di topinambur con salsa ai mirtilli rossi, ricetta vegetariana

Millefoglie di topinambur con salsa ai mirtilli rossi . Idea per un antipasto dal sapore delicato

Ingredienti per la millefoglie di topinambur con salsa ai mirtilli.

Dosi per 4 persone:
  • 400 grammi di topinambur;
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato;
  • uno spicchio d’aglio;
  • un ciuffetto di prezzemolo;
  • 4 cucchiai d’olio d’oliva;
  • 50 grammi di pangrattato;
  • 50 grammi di mirtilli rossi essiccati;
  • due cucchiaini di aceto;
  • un cucchiaino di zucchero.

Preparazione della millefoglie di topinambur.

Lavate accuratamente i topinambur eliminando ogni traccia di terra ed eliminate con un coltellino le eventuali parti rovinate.
Con l’ausilio di una mandolina ricavate delle fettine sottilissime che andrete a porre all’interno di un contenitore  pieno d’acqua leggermente acidulata, in modo tale da bloccare l’ossidazione e il conseguente annerimento dei topinambur.
A parte preparate un trito d’aglio (*) e prezzemolo.
Scolate molto bene i topinambur in un scolapasta aggiungete un pizzico di sale e mescolate con le mani. Lasciate scolare ancora qualche minuto. Nel frattempo oliate il fondo di una teglia. Trasferite i topinambur in una terrina conditeli con olio, il trito di aglio e prezzemolo e mescolate bene.
Ora fate un primo strato di topinambur, distribuite una generosa spolverata di pangrattato e grana. Proseguite in questo modo fino al termine degli ingredienti e terminate con il grana e il pangrattato. Essendo molto sottili le fettine di topinambur possono anche essere sovrapposta, tenete conto all’incirca di fare tre strati intervallati da pane e parmigiano.
Coprite con un foglio di alluminio e fate cuocere in forno a 170/180°C per circa un’ora scoprite e lasciate gratinare per qualche minuto. Nel frattempo preparate la salsa ai mirtilli.

Preparazione della salsa ai mirtilli rossi.

Scaldate circa un bicchiere d’acqua e mettete in ammollo i mirtilli. Quando le bacche saranno gonfie e reidratate frullatele insieme alla loro acqua di ammollo, un cucchiaino di zucchero, un cucchiaio di aceto di mele e un pizzico di sale e pepe.

Dovrete ottenere una salsa densa, non troppo colante dal sapore agrodolce. Eventualmente assaggiate e regolate le dosi di aceto.

Quando i topinambur risulteranno cotti (manterranno comunque una consistenza croccante) scoprite e lasciate gratinare per qualche minuto
Lasciate intiepidire prima di tagliare a fette e servire insieme alla salsa di mirtilli.

Millefoglie di topinambur con salsa ai mirtilli rossi , ricetta antipasto, contorno

Millefoglie di topinambur con salsa ai mirtilli rossi per un tocco agrodolce

Consiglio (*) .

Se vi da fastidio la presenza dell’aglio tritato però ne apprezzate il suo aroma, potete far intiepidire leggermente l’olio con cui andrete a condire i topinambur, aggiungervi uno spicchio d’aglio tagliato a fettine e lasciar insaporire per diversi minuti. Al momento dell’utilizzo eliminate le fettine d’aglio.

Millefoglie di topinambur con salsa ai mirtilli rossi, ricetta

Millefoglie di topinambur con salsa ai mirtilli rossi