Torta all’olio e lenticchie

Torta all’olio e lenticchie


La torta all’olio e lenticchie è stata una vera rivelazione. Si tratta di un dolce insolito, senza latticini adatto per chi soffre di questa intolleranza. La torta all’olio e lenticchie è ideale per la colazione e la merenda.
La presenza delle lenticchie non si avverte tanto nel gusto, ma dona una particolare morbidezza all’impasto e la guarnitura di noci e zucchero di canna crea una deliziosa crosticina croccante.

Torta all'olio e lenticchie, ricetta senza latticini

Torta all’olio e lenticchie un dolce insolito sofficissimo e dal gusto irresistibile

Ho trovato la ricetta nella Cucina italiana e, non avendo mai assaggiato un dolce con le lenticchie, mi ha subito incuriosito. Ho messo un po’ di tempo prima di decidermi a provare questa ricetta, non tanto per me ma per mio marito che è più restio ad un certo tipo di accostamenti!
Comunque la prova è stata superata alla grande, altrimenti non starei qui a consigliarvi di provare la torta all’olio e lenticchie!
Le lenticchie utilizzate sono quelle rosse piccole, chiamate anche lenticchie egiziane che cuociono in poco tempo, sono più digeribili e sono particolarmente adatte se si vuole ottenere una morbida purea . Ora vediamo la ricetta nel dettaglio.

Ingredienti per la torta all’olio e lenticchie.

Dosi per uno stampo a cerniera da 24/26 cm.

  • 130 grammi di lenticchie rosse;
  • 110 grammi di farina 00;
  • 95 grammi di zucchero semolato;
  • 45 grammi di fecola;
  • 50 grammi di olio di arachide;
  • 3 uova intere;
  • 7 grammi di lievito per dolci;
  • vaniglia (o scorza di limone);
  • un pizzico di sale;
  • 30 grammi di mandorle con la pelle;
    35 grammi di zucchero di canna (piu un po’ da spolverare in superficie);
  • 50 grammi di gherigli di noci.

Preparazione della torta all’olio e lenticchie.

Lavate le lenticchie e mettetele in una pentola insieme a 400 grammi di acqua, 30 grammi di zucchero semolato, un pizzico di sale e mezza bacca di vaniglia.
Lasciate cuocere coperto, a fuoco lento per almeno 40 minuti. Mescolate di tanto in tanto e spegnate solo quando tutto il liquido sarà stato assorbito. Versate le lenticchie su un vassoio e allargatele in modo che si raffreddino velocemente.

Nel frattempo iniziate a preparare lo stampo dove andrete a cuocere la vostra torta.

Frullate finemente le mandorle insieme a 35 grammi di zucchero di canna fino a ridurre il tutto in farina. Ungete con dell’olio lo stampo a cerniera che avete scelto e spolveratelo con la polvere ottenuta. Tenete da parte e procedete con la preparazione dell’impasto.

Setacciate la farina con la fecola e il lievito. Aggiungete 45 grammi di zucchero semolato, l’olio di arachide, un uovo intero e due tuorli ( mettete gli albumi in una ciotola pulita e teneteli da parte).
Mescolate il tutto con una frusta e aggiungete poi le lenticchie ben fredde.
Montate a neve gli albumi e incorporateli delicatamente al composto mescolando con movimenti dal basso verso l’alto.
Versate il tutto nello stampo, cospargete con i gherigli di noce tritati grossolanamente e una spolverata di zucchero di canna.
Mettete subito in forno già caldo a 180° per circa 50 minuti.

Fate la prova dello stecchino per verificarne la cottura. Quando verrà fuori pulito togliete da forno e lasciate raffreddare prima di toglierla dallo stampo.

Torta all'olio e lenticchie, ricetta facile senza latte

torta all’olio e lenticchie, un gusto particolare che vi conquisterà


By | 2017-03-21T15:22:12+00:00 marzo 21st, 2017|Categories: Ricette dolci, Torte e Biscotti|Tags: , , , |Commenti disabilitati su Torta all’olio e lenticchie

About the Author: