Hummus di ceci


L’hummus di ceci è una ricetta vegana che potete preparare facilmente in casa ed è perfetta da servire come antipasto freddo in ogni occasione.  E’ una preparazione che nasce che nasce in Libano ed è un piatto molto antico. L’hummus di ceci è una ricetta tipica dei paesi del Medio oriente ed è diffuso e consumato nelle cucine della Siria, dell’Egitto, di Israele e della Turchia.
I suoi ingredienti fondamentali, oltre ai ceci, sono la crema di sesamo (tahin), aglio, succo di limone e spezie quali paprika e cumino.
L’hummus si presenta sotto forma di salsa, in pratica è una sorta di purea di ceci.  Viene consumato insieme a fette di pane tipico delle zone di consumo. Ma non c’è limite alla fantasia e si può assaporare anche come condimento sulle verdure.

Hummus di ceci, ricetta antipasto

Hummus di ceci perfetto da gustare con crostini di pane

Preparare in casa l’hummus di ceci è veramente semplice ed era da tanto tempo che desideravo provarlo. Finalmente è arrivato anche il suo momento.
Vi consiglio di farlo anche voi perché è davvero squisito e potete gustarlo come meglio gradite, spalmato su crostini di pane dorato oppure con delle verdure croccanti.
Se volete velocizzare ancor di più i tempi di preparazione potete utilizzare i ceci già cotti in scatola (ma anche no,vero!?).

Ingredienti per hummus di ceci.

Dosi per quattro persone:

  • 120 grammi di ceci secchi;
  • uno spicchio d’aglio;
  • il succo di un limone;
  • due cucchiai di olio;
  • un cucchiaino abbondante di crema di sesamo (*);
  • paprika a piacere;
  • pinoli e prezzemolo per guarnire.

Note.

(*) Se non trovate la crema di sesamo potete farla facilmente in casa(come ho fatto io) a partire dai semi di sesamo . Basterà tostarli brevemente in una padella senza aggiungere nessun grasso (attenzione a non farli scurire altrimenti prenderanno un sapore amaro). Dopodiché andranno frullati con un goccio d’olio (di oliva, o di semi se preferite un sapore più tenue) fino ad ottenere una salsa un poco fluida.

Preparazione hummus di ceci.

La fase più lunga per la preparazione dell’hummus sarà quella della cottura dei ceci. Se usate quelli in scatole il tempo utile sarà quello di apertura del barattolo. Ma se amate il buon cibo, la sera prima laverete i ceci e li metterete in ammollo per tutta la notte. Il giorno dopo li farete cuocere per due ore in pentola normale o per 30 minuti nella pentola a pressione.

Una volta cotti, scolate i ceci (prima però tenete da parte qualche cucchiaiata della loro acqua di cottura). Frullateli con un pizzico di sale, il succo del limone, lo spicchio d’aglio, la crema di sesamo e l’olio d’oliva. Se la consistenza dell’hummus vi sembra troppo sostenuta, potete aggiungere qualche cucchiaiata dell’acqua di cottura dei ceci, o se non dovete fare i conti con le calorie, potere aggiungere un’altro po’ d’olio.

Versate l’hummus in una ciotola e guarnite con dei pinoli appena tostati, una spolverata di paprika piccante e una spolverata di prezzemolo fresco (se l’avete è ottimo anche il cumino fresco) e servite con crostini di pane.

Hummus di ceci, ricetta veloce

Hummus di ceci ottimo da gustare come antipasto freddo con crostini di pane


About the Author:

One Comment

  1. Italians Do Eat Better 7 marzo 2017 at 2:15 am - Reply

    Non ho mai assaggiato questo piatto e l’idea di farlo mi incuriosisce molto, per cui mi segno la tua ricetta!

Leave A Comment