Tortino di ceci e patate con funghi


Il tortino di ceci e patate è una deliziosa ricetta vegetariana da gustare come secondo piatto o come piatto unico accompagnata con delle semplici verdure di stagione saltate in padella o semplicemente cotte a vapore.

Tortino di ceci e patate con funghi, ricetta secondo vegetariano

Tortino di ceci e patate con funghi guarnito con golosa crescenza.

Il tortino di ceci e patate può essere cucinato in forno oppure in padella, proprio come una frittata, e farcito con altre verdure a vostra scelta. La ricetta vegetariana che vi propongo prevede la cottura in forno con i funghi pioppini ma potete anche farcirlo dopo la cottura con degli spinaci saltati e sarà altrettanto gustoso. La presenza delle patate renderà il tortino morbido e soffice.
Se volete servire il tortino di ceci in versione vegana basterà eliminare la crema di formaggio a fine cottura.

Ti potrebbe interessare anche il Tortino di cous cous e amaranto

Ingredienti per il tortino di ceci e patate con funghi.

Dosi per 4 persone.

Per il tortino di ceci:

  • 100 grammi di farina di ceci;
  • 250 grammi di acqua;
  • 2 patate medie;
  • 2 cucchiai d’olio;
  • un rametto di rosmarino;
  • un cucchiaino di cremor tartaro (o lievito in polvere);
  • sale e pepe.

Per la farcitura:

  • 350 grammi di funghi pioppini;
  • uno spicchio d’aglio;
  • un ciuffetto di prezzemolo;
  • olio extravergine di oliva;
  • sale e pepe;
  • 150 grammi di crescenza (facoltativa).

Preparazione del tortino di ceci e patate con funghi.

 

Mescolate la farina di ceci con 250 grammi di acqua, il rosmarino finemente tritato, l’olio e un pizzico di sale e pepe.
Mescolate bene per eliminare eventuali grumi quindi lasciate riposare la pastella per almeno un’ora.
Nel frattempo pelate e lavate le patate e dopo averle tagliate a tocchetti fatele cuocere in abbondante acqua salata per circa 20/30 minuti fino a che risulteranno morbide. Scolate e lasciatele raffreddare. In alternativa potete cuocerle in forno intere con la buccia per circa 40 minuti a 180°C.

Cuocete anche i funghi pioppini che vi serviranno per guarnire il tortino di ceci.
Eliminate la parte terrosa del gambo e sciacquateli molto velocemente sotto l’acqua corrente. Fateli scolare e asciugare. Mettete un filo d’olio e lo spicchio d’aglio in una padella e fate insaporire per qualche istante prima di aggiungere i pioppini, sfumate con un mestolino di brodo (oppure acqua o vino bianco) e lasciate cuocere a fuoco vivace per circa 20 minuti. Salate e pepate a fine cottura.
Riprendete le patate, schiacciatele ed unitele alla pastella di ceci insieme al cremor tartaro setacciato.

Oliate il fondo di una stampo di circa 20 cm di diametro e versatevi la pastella in uno strato uniforme distribuite sopra i funghetti e mettete in forno caldo per circa 15/20 minuti. Per evitare che i funghetti si asciughino durante la cottura coprite lo stampo con un foglio di alluminio. Appena tolto dal forno guarnite il tortino con cucchiaiate di crescenza o altro formaggio cremoso a vostra scelta.

Tortino di ceci e patate con funghi pioppini

Tortino di ceci e patate con funghi pioppini e gocce di morbida crescenza


About the Author:

Leave A Comment