Crema di patate con frutta secca


La crema di patate con frutta secca è un primo piatto che vi farà scoprire il grande potenziale in cucina della frutta secca. Prugne, datteri, albicocche, ma anche noci, nocciole, pistacchi sono i prodotti simbolo dell’inverno e oltre ad essere fonte di nutrienti importanti per il nostro organismo, ci aiutano a rendere speciali i nostri piatti, come questa crema di patate.

Crema di patate con frutta secca, ricetta primi piatti

Crema di patate con frutta secca per un tocco speciale e particolare

L’idea di questa ricetta è arrivata dalla mia amata rivista La cucina italiana. L’aggiunta delle frutta secca ammorbidita nel burro si rifà alla tradizione culinaria dell’Europa centrale, vi consiglio di provarla perché è veramente deliziosa e particolare.

Ingredienti per la crema di patate e frutta secca.

Dosi per 4 persone:

  • 600 grammi di patate (pesate con buccia);
  • un porro;
  • mezzo bicchiere di vino bianco;
  • un rametto di rosmarino;
  • salvia;
  • due cucchiai di olio d’oliva;
  • 1 litro di brodo vegetale;
  • poco latte se necessario;
  • 200 grammi di frutta secca mista (io ho utilizzato: datteri, mirtilli, prugne);
  • 100 grammi di burro;
  • 30 grammi di pistacchi sgusciati;
  • sale, pepe.

Preparazione della crema di patate con frutta secca.

Pelate e lavate le patate. Eliminate le foglie esterne e dure del porro e lavatelo accuratamente.
Tagliate a cubetti le patate e a rondelle il porro.
Mettete due cucchiai d’olio in una pentola e fate insaporire per qualche minuto il rametto di rosmarino e la salvia, aggiungete i cubetti di patate, il porro e mescolate. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Quando il vino sarà evaporato bagnate con il brodo e portate a cottura per circa 30 minuti o fino a che le verdure saranno morbide e ben cotte.
A fine cottura regolate di sale e pepe. Eliminate il rametto di rosmarino, la foglia di salvia e frullate il tutto con il mixer ad immersione fino ad ottenere una crema liscia e fluida. Se necessario allungate con un po’ di brodo o con del latte caldo.
Tagliate le prugne e i datteri a pezzetti, lasciate interi i mirtilli e i pistacchi sgusciati . Da parte fate fondere il burro e aggiungete la frutta secca sminuzzata, lasciatela ammorbidire per 2/3 minuti.
Distribuite la crema di patate ben calda nei piatti e guarnite con la frutta secca ammorbidita nel burro. Spolverate con un pizzico di pepe grattugiato al momento.

Crema di patate con frutta secca, ricetta primi piatti

Crema di patate con frutta secca, non la solita minestra!


About the Author:

4 Comments

  1. Andreea 15 dicembre 2016 at 6:44 pm - Reply

    Un piattino niente male, la frutta li da quella croccantezza e un buon gusto !

  2. Italians Do Eat Better 16 dicembre 2016 at 11:53 pm - Reply

    Delizioso, poi la frutta secca dona al piatto quel quid in più!

  3. Laura De Vincentis 23 dicembre 2016 at 1:33 am - Reply

    Ma quanto sarà sfiziosa? Un insieme di sapori e consistenze e la frutta secca è una valida alternativa ai soliti crostini. Ti faccio tanti auguri di feste serene. Un bacio

    • Cristina Tiddia 23 dicembre 2016 at 5:35 pm - Reply

      Grazie Laura! Si in effetti la presenza della frutta secca è una buona alternativa! Tantissimi auguri di buone feste anche a te e alla tua famiglia! A presto

Leave A Comment