Le macine biscotti alla panna


Le macine, i famosi biscotti alla panna, sono dei deliziosi frollini con i quali iniziare bene la giornata. Ideali per la colazione, diventano ancor più buoni se immersi nel latte (io li adoro anche nel the).

Quando ero piccola e in piena fase di crescita con un metabolismo che ti consuma 1000 calorie al secondo, potevo permettermi grandi scorpacciate di macine inzuppate nel latte. Il contenuto della scodella diventava una vera e propria poltiglia, degna del miglior Horror food. E qui ti chiedi perché molti bambini (ma non solo!) inorridiscono davanti al minestrone a pezzi e gioiscono con una scodella piena di un composto di aspetto alquanto discutibile. Mah… la mente umana cela misteri irrisolti.

Le macine, biscotti frollini alla panna

Le macine, deliziose da inzuppare nel latte

Ad ogni modo, integre o totalmente distrutte, le macine erano tra i miei biscotti preferiti. Poi sono cresciuta, ho fatto amicizia con il forno, ho preso coscienza del sapore vero dei dolci fatti in casa e il reparto “biscotti per la colazione” non rientrava più nelle tappe obbligate da fare al supermercato.

E ora le macine me le faccio in casa, ovviamente niente più poltiglia, ma solo perché il metabolismo si è fermato a 10 calorie all’ora! E ora vediamo la ricetta semplicissima per preparare le macine in casa.

Ingredienti per le macine.

Dosi per circa 700 grammi di biscotti:
  • 500 grammi di farina 00;
  • 50 grammi di fecola di patate;
  • 200 grammi di burro;
  • 150 grammi di zucchero a velo;
  • 50 grammi di panna fresca;
  • un uovo intero (circa 55 grammi);
  • una bustina di lievito per dolci;
  • scorza di limone biologico;
  • un pizzico di sale.

Preparazione delle macine.

Portate il burro ad una temperatura di circa 10/12 °C (lasciatelo fuori dal frigo circa 30 minuti). Tenete a temperatura ambiente anche l’uovo e la dose di panna che andrete ad aggiungere.
Lavorate il burro con uno sbattitore (o con la planetaria) fino a renderlo cremoso. In questa fase aggiungete anche il pizzico di sale e la scorza grattugiata del limone.
Unite lo zucchero a velo e fate lavorare fino a che sarà incorporato.
Mescolate l’uovo con la panna e versatelo a filo sul composto di burro e zucchero e lavorate fino a che sarà tutto amalgamato.
Unite la farina setacciata con il lievito e la fecole e lavorate solo il tempo necessario per far assorbire tutte le polveri.

Cottura.

Trasferite il composto tra due fogli di carta da forno e con l’aiuto di matterello schiacciate la frolla fino ad avere una sfoglia liscia di circa 1 cm di diametro.
Mettete l’impasto in frigo e lasciate riposare per almeno 30 minuti (se avete problemi di spazio all’interno del frigorifero, fate riposare la frolla in forma di panetto avvolta nella pellicola).
Dopo il riposo in frigo ritagliate dalla sfoglia le vostre macine utilizzando un coppapasta di circa 4 cm di diametro e pratica al centro un buco di circa 1 cm.

Disponete i biscotti su una placca coperta con carta da forno e fate cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 10 minuti fino leggera doratura.

Le macine, ricetta biscotti con la panna

Le macine fatte in casa una delizia che ti accompagna dal primo mattino


By | 2017-01-12T21:07:27+00:00 novembre 4th, 2016|Categories: Ricette dolci, Torte e Biscotti|Tags: , , , , , , |5 Comments

About the Author:

5 Comments

  1. Andreea 4 novembre 2016 at 11:22 pm - Reply

    Ottimi per iniziare la giornata !

  2. Laura De Vincentis 6 novembre 2016 at 11:37 pm - Reply

    Ti sono venuti una favola! Praticamente perfetti, chissà che bontà con quel gusto pannoso. Un abbraccio

  3. marilù 12 gennaio 2017 at 11:20 pm - Reply

    ma sai che son davvero deliziose? Bellissime davvero, identiche alle originali almeno dalla forma!!! spediscine due vah che vediamo se son identiche anche di sapore 😀

    • Cristina Tiddia 14 gennaio 2017 at 10:55 am - Reply

      Aahahah Mariii ora le preparo e te le spediscono al volo! Pronta a prenderle?? Baci!

Leave A Comment