Lasagne bianche con funghi


Le lasagne bianche con funghi sono il primo piatto ideale da servire durante il pranzo della domenica o nei giorni di festa. Gustose e facili da preparare sono una valida alternativa alle tradizionali lasagne alla bolognese.
I funghi, misti tra porcini e champignon, si alternano ad una saporita salsa al gorgonzola per creare un’armonia di sapori che renderà molto appetitose le nostre lasagne bianche con funghi.

Lasagne bianche con funghi, ricetta primi

Lasagne bianche con funghi arricchita da salsa al gorgonzola

Le lasagne si possono comporre direttamente sul piatto ma la più conosciuta e preparata è la lasagna al forno e oggi il calendario del cibo ne celebra la giornata nazionale. L’ambasciatore Matteo Iaboni (Difensore del focolare) ci spiegherà come nasce e si diffonde questo primo piatto ormai diventato icona della cucina italiana.

Scommetto che la maggior parte di noi ha il ricordo della lasagna al forno preparata dalla mamma o dalla nonna che rendeva speciale il momento del pranzo. Per me la lasagna è sempre stata sinonimo di giornata di festa. Mia madre le preparava con il sugo, la carne macinata, la besciamella, la mozzarella e a volte il prosciutto cotto. Un piatto ricco e sostanzioso! Per questa occasione ho deciso di preparare le lasagne bianche con funghi
più leggere ma non meno saporite. Le lasagne le ho preparate senza le uova ma con sola semola di grano duro e acqua, ma, ovviamente ognuno sceglie l’impasto che preferite potete anche utilizzare quelle secche già pronte.

Ingredienti per le lasagne bianche con funghi.

Dosi per 6 persone:
  • 400 grammi di lasagne fresche (o 250 g di quelle secche);
  • 500 grammi di funghi champignon;
  • 30 grammi di funghi porcini secchi;
  • uno spicchio d’aglio;
  • un rametto di rosmarino;
  • un mazzetto di prezzemolo;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 650 grammi di latte;
  • 40 grammi di farina;
  • 5 cucchiai d’olio;
  • 200 grammi di gorgonzola;
  • sale, pepe.

Per le lasagne :

  • 300 grammi di semola di grano duro;
  • 150 grammi di acqua.

Preparazione delle lasagne bianche con funghi.

Lavorate la semola con l’acqua fino ad ottenere un composto omogeneo e ben coeso. Non cedete alla tentazione di aggiungere acqua per agevolare la lavorazione, ne gioverà l’impasto (e i vostri muscoli!).
Lasciate riposare l’impasto per almeno 30 minuti. Dopo di ché stendete la sfoglia con la macchina per la pasta o con il mattarello se preferito ad uno spessore piuttosto sottile (io stendo solitamente alla penultima tacca della sfogliatrice). Adagiate le sfoglie su un piano di legno e lasciatele asciugare ( potete prepararle anche il giorno). Nel frattempo preparate il condimento ai funghi.

Preparazione del condimento.

Mettete in ammollo i funghi porcini in acqua tiepida e lasciateli per almeno 30 minuti. Quando si saranno ammorbiditi, scolateli dall’acqua di ammollo e sciacquateli.
Eliminate il gambo terroso dai funghi e sciacquateli velocemente sotto l’acqua corrente,
asciugateli e tagliateli a fettine sottili.
Sbucciate uno spicchio d’aglio e fatelo insaporire in una padella con due cucchiai d’olio e il rametto di rosmarino. Aggiungete i funghi champignon a fette e i funghi porcini.
Fate cuocere per circa 15 minuti. Salate e pepate a fine cottura e insaporite con prezzemolo tritato fresco. Tenete da parte.

Preparazione della salsa.

Mescolate la farina con tre cucchiai d’olio e diluite versando lentamente il latte freddo. Mescolate con con una frusta per eliminare eventuali grumi.
Mettete sul fuoco e portate a bollore senza smettere di mescolare. Fate cuocere per qualche minuto dopo l’ebollizione. La consistenza sarà meno densa di una classica besciamella.
Allontanate dal fuoco e aggiungete un pizzico di sale e la gorgonzola tagliate a pezzetti. Mescolate fino a far sciogliere il formaggio. A piacere potete insaporire con una spolverata di salvia secca.

Cottura.

Prendete una pirofila e dopo averne imburrato il fondo e i bordi versate qualche cucchiaio di salsa al latte.
Portate a bollore dell’acqua salata in un tegame piuttosto largo e sbollentate le lasagne per uno / due minuti, scolate e disponete sul fondo della pirofila.
Distribuite circa 1/3 dei funghi cotti, irrorate con cucchiaiate di salsa e spolverizzate con abbondante parmigiano grattugiato. Proseguite fino a formare tre strati concludendo con funghi, salsa e parmigiano. Mettete in forno già caldo a 180°C per circa 20/30 minuti.

Sfornate e lasciate intiepidire per qualche minuto prima di servire.

Lasagne bianche con funghi, ricetta primi

Lasagne bianche con funghi, gustosa alternativa alla tradizionale versione rossa.


By | 2016-11-20T08:28:07+00:00 novembre 20th, 2016|Categories: Pasta, Primi piatti|Tags: , , , , , |2 Comments

About the Author:

2 Comments

  1. Irene Prandi 20 novembre 2016 at 6:34 pm - Reply

    Allora, prometto che cercherò di farle ma non te lo assicuro… A casa mia il mio compagno vuole tutto con il pomodoro… Secondo te va bene lo stesso? Comunque, problemi culinari – relazionali a parte 🙂 , complimenti!

    • Cristina Tiddia 21 novembre 2016 at 4:29 pm - Reply

      Cara Irene, secondo me vengono buone anche con il pomodoro! Però in quel caso io non metterei la salsa al gorgonzola! Un bacione!!

Leave A Comment