Purè di patate


Il purè di patate è il contorno più famoso e apprezzato da tutti, grandi e piccoli. Perfetto per accompagnare ogni tipo di piatto a base di carne, pesce e verdure.

Purè di patate , ricetta

Purè di patate il contorno che mette tutti d’accordo

Oggi il calendario del cibo dedica la giornata nazionale al purè e l’ambasciatrice Giulia Moscardo del blog Il pomodorino Confit ci racconterà curiosità e tradizioni di questo tipo di preparazione.
Io ho deciso di partecipare alla giornata proprio con il purè di patate, una delle mie prime esperienze in cucina.
Forse un po’ tutti abbiamo avuto il nostro primo approccio in cucina con le cose più facili e semplici  come il purè, le uova al tegamino, la pasta olio e aglio e nonostante tutto i fallimenti sono sempre possibili!

Purè di patate, ricetta contorno

Purè di patate aromatizzato alla noce moscata

Per ottenere un buon purè di patate è importante usare le patate giuste, ossia quelle vecchie e farinose. Così avrete già fatto un passo avanti per ottenere un  purè, liscio, morbido senza grumi e dal sapore delicato. L’altro aspetto importante è la cottura delle patate le quali vanno cotte intere per evitare che assorbano acqua.
Vanno pelate e schiacciate quando sono ancora calde, quindi attenzione alle manine.
Tradizionalmente per dare corpo e sofficità al purè si aggiunge il burro, io però l’ho sempre mangiato con l’aggiunta di olio extravergine di oliva (complice la tendenza meridionale all’uso dell’olio) con l’immancabile aggiunta di parmigiano grattugiato.

Ingredienti per il purè di patate.

Dosi per quattro persone:
  • 500 grammi di patate vecchie (se possibile sceglietele all’incirca delle stesse dimensioni);
  • 100 ml di latte;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva ( o se preferite 30/40 grammi di burro);
  • noce moscata;
  • 4 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato.

Preparazione del purè di patate.

Lavate bene le patate senza pelarle e mettetele a cuocere intere in abbondante acqua fredda salata.
Fate cuocere per circa 40/45 minuti, dipende dalle dimensioni e dal tipo di patate che state utilizzando. Per verificare il grado di cottura infilzate il centro di una patata con uno stecchino che dovrà passare senza difficoltà. Estraete le patate dall’acqua e pelatele quando sono ancora calde, facendo attenzione a non scottarvi.
Schiacciate le patate con un passaverdure o con uno schiacciapatate a fori stretti. Se necessario ripete più di una volta questo passaggio al fine di ottenere un purè dalla consistenza liscia e omogenea. Aggiungete un pizzico di sale, l’olio, il grana e ammorbidite con il latte caldo aromatizzato con la noce moscata. Rimette il purè sul fuoco e mescolate fino ad avere una composto soffice e areato. Servite il purè ben caldo.

Purè di patate facile e veloce

Purè di patate, ricetta facile e veloce

Purè di patate, ricetta facile

Purè di patate, morbido dal sapore delicato


By | 2016-09-20T08:38:27+00:00 settembre 20th, 2016|Categories: Ricette Base, Ricette salate, Varie|Tags: , , , |2 Comments

About the Author:

2 Comments

  1. enrica 20 settembre 2016 at 2:32 pm - Reply

    La noce moscata non la uso quasi mai nel purè..devo assolutamente provarla! Bravissima!

Leave A Comment