Pappa al pomodoro


La pappa al pomodoro è la tipica zuppa toscana preparata con pane, pomodoro, aglio, olio e basilico. Un piatto semplice e facile, ottimo da consumare tiepido o freddo e quindi ideale per l’estate. Gli ingredienti sono quelli tipici della cucina mediterranea: per questo la pappa al pomodoro può essere considerato un piatto sano ed equilibrato, come del resto la gran parte dei piatti tradizionali provenienti dalla cultura gastronomica popolare. La cucina dei contadini e dei pastori, era considerata una cucina povera perché si basava principalmente sul consumo di pane, pasta e tanta verdure raccolta dai propri campi. E se un tempo la cucina povera identificava uno stato di disagio, oggi viene associato ad uno stato di benessere. La semplicità, territorialità e stagionalità sono i principi fondamentali della dieta mediterranea.

Pappa al pomodoro, ricetta toscana

Pappa al pomodoro condita con basilico fresco e pomodorini

Oggi il calendario del cibo celebra la giornata nazionale della pappa al pomodoro.  L’ambasciatrice Ambra Alberigi del blog Ad ogni pentola il suo coperchio  ci racconterà tante curiosità su questo nostro piatto.
La pappa al pomodoro divenne famosa in tutta Italia grazie alle avventure di Gian Burrasca raccontate da Vamba (lo pseudonimo di Luigi Bertelli) nel romanzo il Giornalino di Gian Burrasca pubblicato nel 1912. E’ stata poi celebrata anche nella famosa canzone di Rita Pavone protagonista della trasposizione cinematografica della avventure di Gian Burrasca.

Prima d’ora non ho mai fatto la pappa al pomodoro. Spesso preparo un piatto simile, tipico della Sardegna (a base di pane, sugo di pomodoro fresco e basilico) nel quale, però, il pane viene tagliato a pezzettoni e messo all’ultimo momento nel sugo caldo, mantenendo così la sua forma. Cercando qualche informazione in internet, ho visto che ci sono varie interpretazioni sulla pappa al pomodoro. Le varianti riguardano soprattutto il momento in cui va aggiunto il pane. Io ho deciso di seguire la ricetta proposta dal cuoco senese Giovanni Righi Parenti (scomparso nel 2006) che dice di “soffriggere” (nel mio caso non è un vero e proprio soffritto, data la minima dose di olio utilizzata) il pane in olio e aglio e poi di aggiungere il pane. Per i pomodori si consiglia l’utilizzo di quelli costoluti, ma non avendoli trovati ho utilizzato dei pomodori tondi lisci ben maturi.
Ed ecco la ricetta della pappa al pomodoro.

Ingredienti per la pappa al pomodoro.

Dosi per 4 persone:

  • 350 grammi di pane casereccio (io ho utilizzato il civraxiu fatto da noi);
  • 800 grammi di pomodori ben maturi;
  • due spicchi d’aglio;
  • olio;
  • basilico fresco;
  • 1litro di brodo vegetale;
  • sale

Preparazione per la pappa al pomodoro.

Per prima cosa preparate un buon brodo vegetele. Usate le classiche verdure aromatiche: carote, cipolla, pomodoro secco, sedano e lasciatele bollire per almeno un’ora in abbondante acqua (utilizzatene almeno 2 litri).
Nel frattempo preparate i pomodori. Lavateli e dopo aver praticato un’incisione a croce al centro fateli scottare per pochissimi secondi in acqua bollente. Pelateli e tagliateli a pezzetti.
Tagliate il pane a pezzi. In una pentola fate rosolare l’aglio in due cucchiai di olio e ai primi frigolii aggiungete i pezzi di pane. Dopo pochi secondi aggiungete i pomodori tagliati con la loro acqua di vegetazione e bagnate ulteriormente con il brodo, aggiunto poco per volta. Fate cuocere per circa 30 minuti, mescolando spesso per evitare che si attacchi.
Poco prima di spegnare regolate di sale se necessario. Fuori dal fuoco aggiungete il basilico e un cucchiaio di buon olio d’oliva crudo.

Pappa al pomodoro, ricetta tradizionale toscana

Pappa al pomodoro, un piatto gustoso con tutti sapori e i profumi del mediterraneo

 


About the Author:

8 Comments

  1. enrica 17 giugno 2016 at 12:40 pm - Reply

    Buona, anche con il pane fatto in casa dev’essere formidabile!

    • Cristina Tiddia 22 giugno 2016 at 5:10 pm - Reply

      Grazie Enrica!!Be il pane fatto in casa da quel tocco rustico in più 😉

  2. Ambra 17 giugno 2016 at 11:23 pm - Reply

    viva la pappa col pomodoro!! Grazie per questo bel contributo

    • Cristina Tiddia 22 giugno 2016 at 5:09 pm - Reply

      Grazie a te Ambra per averci fatto scoprire questo delizioso piatto!!!

  3. uno spicchio di melone 20 giugno 2016 at 2:33 pm - Reply

    Ed è davvero davvero buonissimaaa!
    unospicchiodimelone!

  4. Francesca Antonucci 21 giugno 2016 at 12:54 pm - Reply

    Ciao Cristina!
    Per essere la tua prima “pappa” direi che è riuscitissima!!!

    • Cristina Tiddia 22 giugno 2016 at 5:08 pm - Reply

      Grazieee!! E’ buonissima sono felice di aver scoperto questa ricetta!!

Leave A Comment