Frollini alle arachidi con ganache al mou

Frollini alle arachidi con ganache al mou


Frollini alle arachidi con ganache al mou. Eccomi con la mia seconda proposta per la sfida Mtc56 lanciata da Acqua e Menta. Anche questa volta è complice mio marito che mi ha suggerito la pasta frolla alle arachidi. Lui che metterebbe le arachidi dappertutto, alla domanda: “ che biscotti posso fare per la gara?” non poteva che rispondere “fai i biscotti con le arachidi!” e questa volta gli ho dato ascolto e frollini con le arachidi siano!

Frollini alle arachidi con ganache

I frollini alle arachidi con la ganache al burro creano un piacevole contrasto di sapori

Poi, visto che la dispensa nel reparto colazione, chiedeva urgentemente cibo non potevo che accontentarlo! Per rendere ancor più golosi questi biscotti ho deciso di farcirli con una ganachè al mou per la quale ho tratto ispirazione dal libro di Leonardo di Carlo. La pasta dei biscotti è la frolla sableè sempre di Leonardo di Carlo.

Frollini alle arachidi con ganache al mou

Frollini alle arachidi con ganache al mou

Ingredienti per i frollini alle arachidi con ganache al mou.

Dosi per circa 15 biscotti rettangolari 8×5 circa:

Per i biscotti:

  • 200 grammi di farina 00 debole;
  • 110 grammi di burro;
  • 80 grammi di zucchero a velo;
  • 55 grammi di uova intere (un uovo di grandezza media);
  • 50 grammi di arachidi sbucciati;
  • la scorza di mezzo limone;
  • 1 grammo di sale.

Per la ganache al mou:

  • 100 grammi di zucchero;
  • 25 grammi di destrosio;
  • 125 grammi di panna fresca;
  • 50 grammi di burro;
  • 75 grammi di cioccolato al latte;
  • 100 grammi di cioccolato fondente;
  • un pizzico di sale.

Preparazione dei frollini alle arachidi.

Con il tritatutto riducete le arachidi in farina, facendo attenzione a non surriscaldare il prodotto altrimenti vi ritroverete con un burro di arachidi.
Setacciate la farina e lavoratela a mano (o in planetaria con la foglia) con il burro freddo tagliato a pezzetti, il sale e la scorza di limone grattugiata, in modo da avere un composto sbriciolato, che abbia la consistenza della sabbia bagnata per intenderci. Aggiungete lo zucchero a velo, l’uovo intero leggermente sbattuto e la farina di arachidi. Lavorate rapidamente in modo da avere un impasto omogeneo e coeso. Avvolgete con della pellicola e lasciate riposare almeno due, tre ore in frigo (meglio se tutta la notte)
Dopo il riposo riprendete la pasta e stendetela allo spessore di circa 5 mm. Ritagliate dei rettangoli o dei cerchi se preferite. Preparate un numero uguale di basi e di cornici.
Cuocete i biscotti in forno già caldo a 180°C per circa 10 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare.

Preparazione della ganache al mou.

Tritate il cioccolato fondente e quello al latte e fateli fondere insieme al burro nel microonde alla potenza minima oppure a bagnomaria.
Preparate il caramello facendo sciogliere lo zucchero mescolato con il destrosio in una pentolina alta. Non versate tutto lo zucchero insieme ma unitelo poco per volta aggiungendo le dosi successive quando lo zucchero inizia a sciogliersi. Fate cuocere il caramello fino ad una temperatura di 175°C in modo da avere un aroma più marcato, quindi dovrà avere una colorazione dorata intensa, ma non troppo scuro.
Quando sarà pronto decuocete aggiungendo poco per volta la panna ben calda. Mi raccomando in questo fase prestate la massima attenzione perché quando la panna, seppur calda, entrerà in contatto con il caramello, produrrà molto calore e saliranno in superficie delle grandi bolle.
Una volta aggiunta tutta la panna fate scendere la temperatura fino a 60°C circa, quindi aggiungete questa salsa mou alla miscela di cioccolato e burro, aggiungete anche un pizzico di sale ed emulsionate con il frullatore ad immersione cercando di non far incorporare aria. Lasciate riposare a temperatura ambiente fino a  raggiungere una consistenza densa e spalmabile, ma non troppo dura.
Distribuite la ganache sulla base dei biscotti utilizzando un sac a pochè con becuccio rigato e richiudete con la cornice. Lasciate indurire per qualche ora in frigo prima di divorarli!

Frollini alle arachidi con ganache al mou

Frollini alle arachidi con ganache al mou

Con questa ricetta partecipo all’Mtc56

mtc 56


About the Author:

10 Comments

  1. Tritabiscotti 24 aprile 2016 at 7:09 pm

    Nella mia dispensa il reparto colazione è super provvisto, ma questi biscotti me li papperei All’istante!!

    • Cristina Tiddia 28 aprile 2016 at 8:21 am

      ahahahh devo dire che anche il marito ha apprezzato!

  2. Teresa 24 aprile 2016 at 9:53 pm

    Peanuts, chocolate and caramel??? Looks really, really delicious!
    Magari potessi averne un pezzetto 🙁
    Mi intriga molto anche l’estetica di questi biscottini, trovo che siano al contempo divertenti ed eleganti 😉

    • Cristina Tiddia 28 aprile 2016 at 8:19 am

      Grazie Teresa! In effetti sono andati a ruba!!

  3. Dani 29 aprile 2016 at 10:19 pm

    Ciao Cristina, questa tua proposta è veramente molto ma molto interessante. Mi piace l’accostamento dei sapori, la farcitura, la realizzazione… tutto. Bravissima!

    • Cristina Tiddia 30 aprile 2016 at 6:10 pm

      Grazieee Dani, mi fa veramente molto piacere poter leggere il tuo apprezzamento su questi biscotti!

  4. alessandra 30 aprile 2016 at 12:35 pm

    anche io marito metterebbe le arachidi dappertutto! ma solo perchè io ho un’allergia mortale a questo legume 🙂
    Seriamente: sono spettacolari. Nella concezione, nel bilanciamento accuratissimo degli ingredienti, nella pesentazione , nell’esecuzione- tutti indizi che tradiscono una attitudine alla pasticceria, temprata da studio, pratica, impegno.
    La dichiarazione d’amore devo avertela fatta sulla ricetta precedente.
    Ora siamo alla proposta di matrimonio 🙂
    Bravissima!

    • Cristina Tiddia 30 aprile 2016 at 6:08 pm

      Graziee Alessandra i tuoi commenti mi danno sempre fiducia!!Ti ringrazio veramente tanto!!

  5. […] 153.Frollini alle arachidi con ganache al mou di Cristina […]

  6. Elena Prugnoli 12 settembre 2016 at 3:28 pm

    Devo dire che tuo marito ti ha dato una bella idea!!! brava tu però nella realizzazione. belli da vedersi e penso ottimi .

Comments are closed.