Cheesecake di cavolfiore


Cheesecake di cavolfiore. Se come la sottoscritta amate il cheesecake e il cavolfiore non potete lasciarvi fuggire l’occasione di provare questa ricetta. Vi assicuro che sarà la cosa più buona che avete mai mangiato! Va be forse sto esagerando, comunque dopo averla provata sono sicura che diventerà uno dei vostri piatti preferiti e sarà tra quelli più richiesti.

Cheesecake di cavolfiore, ricetta

Cheesecake di cavolfiore, una vera bontà!

La fonte della ricetta è la rivista “ La cucina italiana” e questa volta non ho apportato grandi modifiche, eccetto (la modifica è sempre dietro l’angola pronta ad entrare in azione) il pane carasau al posto delle fette biscottate, e la salsa di soia mescolata con la senape al posto della colatura di alici. Le dosi riportate sono adatte per uno stampo a cerniera da 22/24 cm di diametro, ma se volete una torta più alta potete usare anche uno stampo da 18/19 cm.

Ingredienti per il cheesecake di cavolfiore.

Dosi per quattro persone:
  • 250 grammi di pane carasau ( o un altro prodotto secco da forno da sbriciolare);
  • 40 grammi di burro;
  • 400 grammi di cimette di cavolfiore;
  • 200 grammi di robiola;
  • 200 grammi di formaggio cremoso;
  • 50 grammi di panna fresca;
  • 20 grammi di yogurt naturale;
  • 15 grammi di farina 00;
  • 2 uova intere;
  • salsa di soia;
  • senape.

Preparazione del cheesecake di cavolfiore.

Lavate le cimette di cavolfiore, tenetene da parte due o tre pezzetti e il resto fatelo cuocere in abbondante acqua bollente per circa 7 minuti. Dopodiché scolate e lasciate raffreddare.
Prendete lo stampo a cerniera e rivestite con il fondo con della carta da forno e imburrate i bordi.
Sbriciolate con il tritatutto il pane carasau e impastatelo con il burro facendo in modo di ottenere della grandi briciole da distribuire sul fondo e sulla parte bassa dei bordi dello stampo. Schiacciate in modo da compattare bene il composto.
Preparate ora il ripieno di formaggio. Lavorate con un cucchiaio la robiola e il formaggio cremoso in modo da amalgamarli, aggiungete la farina e ammorbidite con lo yogurt e la panna fresca. Aggiungete infine le uova e un pizzico di pepe e sale.
La consistenza della crema sarà piuttosto fluida, con un mestolino versatene circa metà dose all’interno dello stampo. Distribuite le cimette di cavolfiore tagliate a fettine sottili e ricoprite con il resto del composto di formaggi.
Fate cuocere il cheesecake di cavolfiore in forno caldo a 160 °C per circa 50 minuti. Nel frattempo affettate molto sottilmente le cimette di cavolfiore tenute da parte e preparate una salsina di condimento ottenuta mescolando la salsa di soia e la senape in quantità variabili secondi i vostri gusti.
Quando la superficie del cheesecake avrà assunto una leggera doratura spegnete il forno e lasciatelo riposare dentro per circa cinque minuti. Dopo di che toglietelo dal forno e lasciatelo intiepidire ancora per qualche minuto prima di servire.
Accompagnate le fette di cheesecake con le cimette di cavolfiore a fettine e qualche cucchiaiata di salsa alla senape.

Cheesecake di cavolfiore, ricetta salata

Provate il cheesecake di cavolfiore accompagnato con cimette di cavolo croccanti e una sapida salsa a base di soia e senape


About the Author:

2 Comments

  1. alessia 11 aprile 2016 at 7:59 pm - Reply

    Che idea incredibile…. hai un blog proprio bello!
    ciao
    Alessia – MyIummy

Leave A Comment