Vellutata di cavolfiore con pomodoro secco


Vellutata di cavolfiore con pomodoro secco. Le vellutate, secondo me, sono il piatto principe delle cene invernali. Non c’è niente di più confortevole che concludere una giornata stressante e frenetica con una scodella piena di minestra calda da gustare lentamente.

IMGP6567_site

Si possono fare con tutte le verdure che ci passano tra le mani. Io per il momento rimango sul classico e vi propongo la vellutata di cavolfiore con aggiunta di pomodoro secco per un tocco sapido. Ecco la ricetta semplicissima.

Ingredienti per la vellutata di cavolfiore.

Dosi per 4 persone:
  • un cavolfiore di circa 800 grammi;
  • una cipolla;
  • uno spicchio d’aglio;
  • una patata;
  • 800 ml circa di brodo vegetale;
  • un bicchiere di latte;
  • due pomodori secchi;
  • noce moscata;
  • un ciuffo di prezzemolo;
  • sale e pepe.

Preparazione della vellutata di cavolfiore.

Mettete in ammollo i pomodori secchi in acqua tiepida in modo che perdano il sale in accesso.
Lavate il cavolfiore e tagliatelo a cimette, tenete due piccole da parte.
Pelate e lavate la patata e tagliatela a cubetti.
Sbucciate e tritate la cipolla e l’aglio e mettete il tutto in una pentola alta insieme a due cucchiai d’olio e i cubetti di patate.
Fate insaporire per qualche minuto quindi aggiunge il cavolfiore. Bagnate con brodo vegetale e proseguite la cottura finché il tutto risulterà ben cotto e morbido (ci vorranno circa 20 minuti).
Nel frattempo scolate i pomodori e asciugateli bene. Tagliateli a listarelle e metteteli in una padella insieme ad un filo d’olio aggiungete anche le cimette di cavolfiore tagliate sottili e fate saltare per alcuni minuti in modo che non perdano la loro croccantezza.
Frullate la minestra con il frullatore ad immersione fino ad ottenere un purè liscio. Aggiungete un bicchiere di latte (se volete una consistenza più corposa potete diluire nel latte freddo un cucchiaio raso di amido di mais). Aggiungete il sale, una spolverata di pepe e un poco di noce moscata.Rimette la vellutata sul fuoco e riportatela ad un leggero bollore per pochi minuti.
Suddividete la vellutata di cavolfiore su quattro ciotole o piatto e guarnite con le cimette croccanti e il pomodoro secco.

IMGP6558_site

 


About the Author:

2 Comments

  1. Andreea 9 dicembre 2015 at 8:48 pm - Reply

    Quanto mi piacciono le vellutate, sono morbide ed avvolgenti e riscaldano in questo periodo ! Buona serata !

Leave A Comment