Seitan al pomodoro con patate e fagiolini


Il seitan al pomodoro con patate e fagiolini è un piatto completo totalmente vegetariano (e vegano) che ci fornisce quasi tutti gli elementi di cui abbiamo bisogno: le patate ci danno i carboidrati, i fagiolini le fibre e infine il seitan rappresenta la nostra fonte di proteine.

Seitan al pomodoro

Seitan al pomodoro è ancor più gustoso con aggiunta di capperi e origano

Il seitan si può considerare il sostituto per eccellenza della carne, si può acquistare già pronto oppure può essere preparato in casa a partire delle farine di glutine che vanno semplicemente impastate con un’opportuna dose di acqua.
Per questa preparazione io ho utilizzato il seitan al naturale già pronto. Con l’aggiunta di patate e un po’ di verdura (nel mio caso dei fagiolini) ho portato in tavola un piatto completo che non ha niente da invidiare ad una bistecca!

Ingredienti per il seitan al pomodoro.

Dosi per due porzioni:
  • 240 grammi di seitan;
  • una cipolla;
  • 200 grammi di fagiolini;
  • 250 grammi di patate;
  • 200 grammi di polpa di pomodoro;
  • tre cucchiai d’olio;
  • un cucchiaio di capperi sottosale;
  • una spolverata di origano.

Preparazione.

Spuntate i fagiolini, lavateli sotto l’acqua corrente e fateli cuocere in acqua bollente per circa 7 minuti. Scolateli e tenete da parte. Nella stessa acqua di cottura fate lessare le patate che avrete sbucciato e lavato. Fatele cuocere per circa 40 minuti. Quando saranno abbastanza morbide ma ancora consistenti scolatele e lasciatele raffreddare.
Mettete in ammollo i capperi in acqua leggermente tiepida per dieci minuti in modo che perdano parte del sale in eccesso. Sbucciate la cipolla, lavate e tagliatela a listarelle piuttosto sottili. Ponetela in una padella insieme ad un cucchiaio d’olio. Fate insaporire per alcuni minuti. Se il fondo dovesse asciugarsi troppo aggiungete un goccio di acqua. Alzate la fiamma e fate evaporare bene il liquido prima di aggiungere la polpa di pomodoro. Aggiungete i capperi sciacquati e ben scolati, e il seitan. Coprite e fate cuocere su fuoco moderato per circa 15 minuti, controllando di tanto in tanto il fondo di cottura. Se dovesse asciugarsi troppo aggiungete, nuovamente, qualche cucchiaiata d’acqua.
Pochi minuti prima di spegnere il seitan aggiungete i fagiolini tagliati a tocchetti e le patate tagliate a spicchi.
Profumate con l’origano e servite ben caldo.

Seitan al pomodoro

Seitan al pomodoro accompagnato da patate e fagiolini


About the Author:

Leave A Comment