Tartellette con crema di asparagi


Le tartellete con crema di asparagi sono ideali se volete presentare un antipasto dal gusto particolare e stuzzicante, ma potete anche prepararlo come piatto unico (in tal caso le dosi proposte saranno sufficienti per una sola persona!) in un giorno qualsiasi.
La crema di asparagi, con la quale ho farcito queste tartellette è, secondo me, il pezzo forte di questa ricetta. E’ composta da asparagi, arachidi, salsa di soia e zenzero che abbinati insieme danno un sapore gradevole e particolare.

Tartellette con crema di asparagi

Tartellette con crema di asparagi e arachidi guarnite con fettine di uova soda

Le tartellette sono di pane carasau, ma voi potete prepararle con quello che preferite (pasta sfoglia, pasta frolla salata, pasta brisè ecc).
La crema di asparagi è ottima anche da usare come condimento per la pasta oppure semplicemente da spalmare su delle fette di pane tostato.
La ricetta è molto semplice vediamo gli ingredienti e la preparazione.

Ingredienti per le tartellette con crema di asparagi.

Dosi per quattro persone:

  • 3-4 fogli di pane carasau;
  • 250 grammi di asparagi;
  • 40 grammi di arachidi tostati (senza guscio);
  • un cucchiaio di salsa di soia;
  • una spolverata di zenzero;
  • 2 uova sode;
  • 2 cucchiai d’olio;
  • 250 grammi di asparagi;
  • salsa di soia;
  • olio;

Preparazione.

Pulite gli asparagi privandoli della parte esterna e dura presente nel gambo.Lessateli in acqua leggermente salata per circa 7 minuti.

Scolateli (tenete da parte l’acqua di cottura che vi servirà per ammorbidire il pane) per bene e tenetene da parte alcuni che userete per la decorazione del piatto.
Trasferite gli asparagi in un bicchiere capiente e aggiungete le arachidi, la salsa di soia, l’olio, e lo zenzero (potete utilizzare anche lo zenzero fresco). Frullate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea piuttosto densa (*).
Preparate ora le tartellette.
Prendete quattro stampini (io ho utilizzato quelli che si usano per le crostatine) e imburratene il fondo e i bordi. Bagnate il pane carasau con l’acqua di cottura degli asparagi fino a farlo diventare morbido e modellabile (attenzione a non farlo inzuppare troppo, non deve disfarsi).
Rivestite gli stampini con il pane e mettete in forno caldo per 15-20 minuti, il tempo necessario per ridare croccantezza al pane.
Nel mentre fate rassoddare le uova in acqua bollente per 10 minuti.
Una volta fredde farcite le tartellette con la crema di asparagi, le uova sode tagliate a fette e le punte degli asparagi che avete lasciato da parte.

Servite subito.

Tartellette con crema di asparagi

Tartellette di pane carasau farcite con crema di asparagi e arachidi

Tartellette con crema di asparagi

Tartellette di pane carasau farcite con crema di asparagi e arachidi

 

Note.
 (*) Se la salsa vi sembra troppo fluida potete aggiungere alcuni pezzi di pane carasau e frullare il tutto fino attenere la consisteza da voi desiderata.


About the Author:

Leave A Comment