Carciofi ripieni al forno


Carciofi ripieni al forno

Carciofi ripieni al forno accompagnati con una dadolata di pomodoro fresco.

Carciofi ripieni al forno. Oramai siamo nel pieno della stagione dei carciofi, il loro prezzo è sceso e abbondano nelle bancarelle dei mercati.

I carciofi sono un ottimo ingrediente per la preparazione di svariate ricette. Possiamo usarli come condimento per piatti a base di cereali o legumi, oppure possono essere essi stessi i protagonisti della ricetta, Proprio come quella dei carciofi ripieni al forno che vi propongo in questo post.

Ho adocchiato questa ricetta di carciofi ripieni al forno in un libro di cucina intitolato “Cucina vegetariana” a cura di Giuliana Bonomo e dopo aver sostituito alcuni ingredienti di origine non vegetale (ebbene si, nonostante il titolo, in questo libro ci sono ricette contenenti prosciutto, salame, acciughe, tonno, ecc) ecco la ricetta finale di questo delizioso contorno.

Ingredienti per i carciofi ripieni al forno.

Dosi per 4 persone:
  • otto carciofi (io ho utilizzato quelli spinosi);
  • 2 spicchi d’aglio;
  • mezza cipolla;
  • un cucchiaio pieno di capperi sotto sale;
  • una decina di olive verdi in salamoia;
  • un mazzetto di basilico;
  • qualche foglia di salvia;
  • cinque cetriolini sotto aceto;
  • 80 grammi di parmigiano grattugiato (*);
  • olio, sale, pepe.

(*) vanno bene anche 40 grammi, saranno ugualmente saporiti.

Preparazione dei carciofi.

Eliminate i primi tre-quattro giri di foglie esterne di ciascun carciofo. Con un coltello ben affilato tagliate le foglie a circa tre centimetri dalla punta con le spine. Se trovate il taglio difficoltoso significa che le foglie che avete lasciate attaccate sono ancora dure ed è meglio eliminarle.
ora allargate le foglie nella parte centrale e cercate di estrarre la barba centrale del carciofo.
Mettete i cuori di carciofo puliti in una bagno di acqua acidulata con limone o con aceto.

Preparazione del ripieno.

Dissalate i capperi mettendoli in ammollo in acqua tiepida per circa dieci minuti.
Tritate finemente l’aglio, il basilico, la salvia e la cipolla. Snocciolate le olive e tagliate a pezzi, tagliate a pezzetti molto piccoli anche i cetriolini sottoaceto. Scolate i capperi e sciacquateli ancora sotto l’acqua corrente. Tritateli grossolanamente e aggiungeteli ai restanti ingredienti.
Versate il tutto in una terrina, aggiungete il parmigiano grattugiato e dell’olio quanto basta per ottenere un composto omogeneo morbido.

Farcitura e cottura dei carciofi.

Scolate i carciofi dall’acqua, asciugateli e procedete alla farcitura con il ripieno aromatico che avete appena preparato.Pressate bene il ripieno sul fondo dei carciofi.
Prendete ora una pirofila, versatevi sul fondo un filo d’olio e sistematevi all’interno i carciofi in piedi, uno accanto all’altro. Irrorate con un filo d’olio, un pizzico di sale(poco, perchè ci sono i capperi e una spolverata di pepe. Mettete in forno già caldo a 180°C per circa 30 minuti fino a che i carciofi si saranno ammorbiditi. Servite ben caldi.

Carciofi ripieni al forno

Arricchite i carciofi con scaglie di parmigiano.

Consiglio.

Se volete rendere più leggera e limitare le calorie di questa preparazione e limitare la quantità di olio e di formaggio,aggiungete una piccola fetta di pane ammorbidita nel latte (o brodo), in questo modo riuscire ad unire gli ingredienti con una sorta di impasto morbido senza dover eccedere nella dose di olio e di parmigiano.


About the Author:

Leave A Comment