Riso al forno con cavolfiore


Il riso al forno con cavolfiore è un primo piatto che oltre ad essere di gran gusto (mi rivolgo solo agli amanti del cavolo) è anche comodo perché si presta bene ad essere preparato in anticipo e basta solo riscaldarlo al momento dell’utilizzo.
Io lo preparo spesso la mattina e la sera devo solo accendere il forno per farlo gratinare. Potete prepararlo anche il giorno prima e conservarlo in frigo coperto con pellicola.
Riso al forno con cavolfiore, ricetta primi

Riso al forno con cavolfiore è una ricetta che potete preparare in anticipo e scaldare al momento del consumo.

La ricetta, tratta da un volume di primi piatti chiamato “I buonissimi”, mi ha subito colpito in quanto il riso non deve compattare o legarsi agli altri ingredienti , ma deve rimanere morbido, con i chicchi ben separati tra di loro. Sarà un po’ come mangiare un’insalata di riso calda con cavolfiore.

Ingredienti per riso al forno con e cavolfiore.

Dosi per quattro persone:
  • un cavolfiore di medie dimensioni (circa 700 grammi);
  • 200 grammi di riso di tipo Arborio;
  • una cipolla;
  • 200 grammi di panna da cucina;
  • 2 cucchiai d’olio;
  • un ciuffo di prezzemolo;
  • noce moscata;
  • formaggio grattugiato;

Preparazione del riso al forno con cavolfiore.

Dividete il cavolfiore a cimette. Lavatele bene sotto l’acqua corrente, quindi disponetele nel cestello per la cottura a vapore. Per rendere più saporito il cavolo potete mettere, sul fondo del cestello, alcuni aromi, quali, foglie di alloro, bacche di ginepro e qualche rametto di rosmarino.
Lasciate in cottura fino a quando le cimette inizieranno ad ammorbidire. Nel mentre preparate il riso.
Affettate la cipolla e fatela cuocere in una padella insieme a due cucchiai d’olio. Personalmente preferisco la cipolla ben cotta, quindi per non eccedere nella rosolatura aggiungo qualche cucchiaio d’acqua.
Fate cuocere il riso in abbondante acqua salata (potete sfruttare l’acqua della cottura a vapore del cavolo) per circa 10 minuti. Scolatelo quando è ancora ben al dente. Aggiungetelo alla cipola precedentemente stufate e fate insaporire per qualche minuto. Mescolate il riso con una forchetta e cercate di mantenere i chicchi ben sgranati.
Prendete una teglia, ungete il fondo con un filo d’olio, o se preferite con una noce di burro e spolverate con del pangrattato. Disponete un fondo di cimette di cavolfiore,tenendone qualcuna da parte, insaporite con circa 100 grammi di panna, spolverata di noce moscata e un goccio di olio. Aggiungete il riso cercando di distribuirlo su tutta la teglia e facendo in modo che i chicchi rimangano sempre ben sgranati. Irrorate il tutto con la restante panna e spolverizzate con qualche cucchiaio di grana grattugiato, un poco di prezzemolo e una spolverata di noce moscata.
Mettete in forno a 180°C per circa 15 minuti.
Servite il riso al forno ben caldo.

 


About the Author:

Leave A Comment