Insalata di avocado


Insalata di avocado. L’avocado, oramai facilmente reperibile anche nei nostri mercati, è un frutto originario del Messico. Nella nostra cucina viene trattato e utilizzato più alla stregua di un ortaggio piuttosto che come frutto e viene largamente impiegato per la preparazione di salse e insalate.
In effetti le sue caratteristiche nutrizionali sono raramente riscontrabili in altri frutti, in primis va citato il suo alto contenuto di grassi che può raggiungere anche il 30% contro un bassissimo contenuto in carboidrati. Ma questo non deve essere visto come fattore negativo, infatti si tratta di grassi monoinsaturi, gli stessi che ritroviamo nelle noci e nell’olio di oliva, particolarmente benefici per il nostro organismo. Inoltre, l’avocado fornisce ben il 15% di proteine ad alto valore biologico, proteine che contengono tutti gli amminoacidi essenziali.
E’ ricco di magnesio e potassio anche in quantità maggiore rispetto a quella contenuta nelle banane e nei kiwi. Ricordiamo anche che è una buona fonte di antiossidanti e di vitamine del gruppo E.
L’avocado esiste in diverse varietà ma quelle maggiormente diffuse, soprattutto nei mercati europei, sono la varietà Hass e la varietà Fuerte.
La differenza sostanziale tra le due specie si riscontra nelle buccia:

  • la varietà Hass, considerata di miglior qualità, si presenta ruvida e man mano che il frutto matura, passa dal verde ad un color viola molto scuro quasi nero;
  • la varietà Fuerte, invece, mantiene un color verde brillante e la sua buccia è liscia.

L’avocado è ben maturo quando la sua polpa risulta leggermente cedevole alla pressione delle dita.
E’ possibile acquistare i frutti ancora duri e lasciarli maturare fuori dal frigo per un tempo variabile. Se lo vogliamo utilizzare per farne un’insalata è meglio consumarlo appena giunge alla maturazione, in modo da riuscire a creare dei cubetti, o delle fettine, regolari senza che la polpa si sfaldi troppo.

Insalata di avocado, ricetta light

Aggiungete delle bacche di pepe rosa alla vostra insalata di avocado

L’insalata che vi propongo è adatta ad essere servita come antipasto oppure come piatto unico per un pasto leggero e fresco. Ecco la ricetta.

Ingredienti per l’insalata di avocado.

Dosi per quattro persone:
  • due avocado maturi;
  • un piccolo cespo di radicchio;
  • un piccolo cespo di lattuga verde;
  • un arancio;
  • due carote;
  • sei noci;
  • brie;
  • limone;
  • senape (facoltativo);
  • olio,sale,pepe.

Preparazione dell’insalata di avocado.

Mondate e lavate il cespo di lattuga e di radicchio.
Sgocciolateli bene, tagliateli a listarelle sottili e trasferiteli in un’insalatiera.
Raschiate e lavate le carote, tagliatele a rondelle e unitele all’insalata.
Sbucciate l’arancio e dividetelo in spicchi che pelerete a vivo. Aggiungeteli all’insalata già affettata e date una prima mescolata.
Dividete per metà l’avocado liberate la polpa dalla buccia, riducetela quindi a piccoli dadini oppure, se preferite, a fettine. Spruzzatelo con il succo di mezzo limone e aggiungetelo al resto dell’insalata.
Preparate il condimento emulsionando il succo del restante limone con un filo d’olio, sale e pepe. A piacere, se volete una salsa più corposa, potete aggiungere mezzo cucchiaino di senape.
Versate il condimento sull’insalata di avocado e mescolate ripetutamente, infine guarnite con delle fette di brie e dei gherigli di noci tritati molto grossolanamente.

Insalata di avocado, ricetta

Insalata di avocado deliziosa accompagnata con fette di brie


By | 2015-11-22T23:18:07+00:00 novembre 12th, 2014|Categories: Contorni di Verdure, Frutta e Verdura, Insalate, Ricette con Frutta|Tags: , , , , , , , |Commenti disabilitati su Insalata di avocado

About the Author: