Fregola sarda con porcini


Fregola sarda con funghi porcini e crema di lenticchie.
La fregola sarda è una sorta di pasta, tipica della Sardegna, a forma di piccole palline
che si prepara mescolando, attraverso un movimento rotatorio della mano, la semola di grano duro con l’acqua. Quest’ultima viene aggiunta gradualmente a cucchiaiate, e man mano che i granelli di semola si inumidiscono si aggregano tra loro formando delle palline più o meno grandi a seconda del tempo di lavorazione. La modalità di esecuzione è più difficile da spiegare a parole piuttosto che metterla in atto, anche se l’esperienza è di fondamentale importanza per la buona riuscita del prodotto.

Fregola sarda con funghi porcini

Fregola sarda condita con funghi porcini secchi su una crema di lenticchie

La fregola, nella cucina sarda, viene proposta soprattutto con dei condimenti a base di pesce o frutti di mare e viene preparata seguendo la stessa modalità di cottura di un risotto. Uno dei piatti tipici è la fregola con le arselle.
La ricetta che vi propongo è una versione vegetariana della fregola con un condimento a base di funghi porcini e crema di lenticchie.

Ingredienti per la fregola sarda con porcini su crema di lenticchie.

Dosi per quattro persone:
  • 300 grammi di fregola fresca (*);
  • 200 grammi di funghi champignon;
  • 30 grammi di funghi porcini secchi;
  • una piccola cipolla;
  • 2 pomodori secchi;
  • una bustina di zafferano;
  • trito di prezzemolo.

Per la crema di lenticchie:

  • 100 grammi di lenticchie secche;
  • una carota;
  • una piccola cipolla;
  • uno spicchio d’aglio;
  • 100 grammi di passata di pomodoro;
  • una foglia di alloro.

Note.

(*) La fregola che ho utilizzato è la specialità di mia madre, io, infatti, non ho ancora appreso bene il movimento rotatorio delle mani e il giusto quantitativo di acqua da aggiungere.

Preparazione della fregola sarda con porcini su crema di lenticchie.

Sciacquate bene le lenticchie sotto l’acqua corrente e lasciatele scolare, nel mentre preparate gli ingredienti che vi serviranno come condimento.
Pelate la carota, lavatela e tagliatela a rondelle.
Sbucciate la cipolla e affettatela sottilmente. Pulite e tritate l’aglio. Prendete un tegame e versate sul fondo un cucchiaio d’olio. Unitevi la cipolla, l’aglio e la carote, fate insaporire per qualche minuto, unite, quindi, le lenticchie e la passata di pomodoro. Aggiungete dell’acqua, coprite e portate a cottura per circa 20-30 minuti.
Poco prima di spegnere, regolate di sale e profumate con le foglie di alloro spezzettate. Lasciate riposare il tutto, coperto, per qualche minuto, in modo che le foglie di alloro sprigionino il loro aroma. Nel mentre preparate il condimento per la fregola.
Mettete in ammollo i funghi porcini in acqua tiepida.
Pulite i funghi champignon, eliminando la parte terrosa del gambo e sciacquandoli sotto l’acqua corrente. Asciugateli dall’acqua in eccesso, dopodiché tagliateli a cubetti.
Tritate molto finemente la cipolla, mettetela in un tegame con due cucchiai d’olio e, dopo aver fatto insaporire per qualche minuto, unite i funghi champignon e mescolate per bene. Aggiungete anche i funghi porcini scolati e tritati grossolanamente. Dopo circa 10 minuti di cottura, aggiungete il pomodoro secco tagliato a pezzetti e lasciate cuocere ancora 7-8 minuti. A questo punto potete cuocere la fregola.
Riempite una pentola con abbondante acqua salata e portatela a bollore. Nel frattempo riscaldate bene le lenticchie, frullatele con il mixer e tenetela al caldo (se la crema dovesse risultare troppo densa e compatta, ammorbiditela con qualche cucchiaio di acqua di cottura della fregola).
Quando l’acqua giunge a bollore versate la fregola e portate a cottura (se utilizzate la fregola fresca fatta in casa saranno sufficienti 6-7 minuti, ovviamente dipende anche dalle dimensioni; se usate la fregola secca acquistata affidatevi ai tempi di cottura consigliati sulle confezioni).
Mettete a scaldare il condimento a base di funghi e aggiungetevi lo zafferano disciolto in un poco di acqua di cottura. Scolate la fregola direttamente nel tegame con il condimento e fate amalgamare bene tutti i sapori.
Disponete sul fondo dei piatti un poco di crema di lenticchie e sopra versate la fregola con i funghi, spolverizzate un poco di prezzemolo e servite ben calda.

Fregola sarda con funghi porcini

Fregola sarda con i porcini è ancora più saporita la preparate in casa.


About the Author:

Leave A Comment