Crepes alla zucca e mandorle


Crepes alla zucca e mandorle. Avete mai provato questi tre ingredienti insieme? Le crepes racchiudono un morbido ripieno di zucca al quale si contrappone la nota croccante e aromatica delle mandorle tostate. Una ricetta facile facile.

Crepes alla zucca e mandorle

Crepes alla zucca e mandorle, un ripieno morbido completato dalla croccantezza delle mandorle

La zucca, simbolo dell’autunno per eccellenza, è ricca di buone sostanze utili al nostro organismo ed ha un bassissimo contenuto di calorie, nonostante la sua dolcezza induca a credere il contrario (100 grammi di zucca contengono circa 20 Kcal). Non tutte le zucche sono uguali e non tutte sono adatte per essere utilizzate in certe preparazioni. La varietà migliore credo sia la mantovana, che presenta una buona consistenza e un gusto abbastanza dolce. E proprio ieri al mercato mi sono trovata di fronte ad una cassetta piena di zucche di tipo mantovana e non potevo non provarla subito: ho preparato quindi delle crepes alla zucca e per arricchirne il gusto ho aggiunto delle mandorle tostate.

Ingredienti per le crepes alla zucca con mandorle.

Dosi per quattro porzioni:

Per le crepes:

  • 2 uova;
  • 250 ml di latte;
  • 100 grammi di farina 00.

Per il ripieno:

  • 500 grammi di zucca già pulita;
  • 400 ml di latte;
  • 2 cucchiai di olio;
  • 25 grammi di farina;
  • noce moscata;
  • 100 grammi di formaggio tipo grana grattugiato;
  • 100 grammi di mandorle;
  • due foglie di salvia;
  • un rametto di rosmarino.

Preparazione.

Lavorate le uova con la farina e diluite il tutto con il latte freddo versato a filo. Mescolate fino ad ottenere una pastella abbastanza fluida ma spessa.
Lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Dopo il riposo, rimescolate la pastella e procedete alla preparazione delle crepe: ungete il fondo di una padella e versate un mestolino di pastella. Appena si sarà rappresa, rigirate la crepe e lasciate ancora qualche secondo. Procedete cosi fino ad esaurimento dell’impasto. Il numero delle crepe dipende, ovviamente, dalle dimensioni della padellina che utilizzerete. Io ne ho fatto 12 crepe di circa 15/ 18 cm di diametro.
Preparate il ripieno. Tagliate la zucca, precedentemente pulita, a piccoli cubetti in modo da rendere più veloce la cottura. Mettete sul fondo di un tegame un cucchiaio d’olio e il rametto di rosmarino. Aggiungete la zucca e fate saltare per pochi minuti.Coprite e lasciate cuocere fin quando al zucca sarà morbida.Se necessario durante la cottura aggiungere qualche goccio d’acqua. Negli ultimi minuti di cottura togliete il coperchio e alzate la fiamma, in modo da far asciugare bene il fondo di cottura.
Con lo schiacciapatate schiacciate grossolanamente il composto di zucca, senza preoccuparvi se rimangono dei pezzetti più grandi. Aromatizzate con della noce moscata, regolate di sale e tenete da parte.
In un’altra padellina, fate tostare le mandorle tritate con un poco d’olio, la salvia e un pizzico di sale. Unitele alla zucca e mescolate.
Preparate una salsa tipo besciamella utilizzando l’olio al posto del burro.
In una pentolina mescolate l’olio con la farina. Diluite con il latte freddo versato a filo e mescolate con una frusta in modo da sciogliere tutti i grumi. Trasferite sul fornello e senza mai smettere di mescolare fate cuocere finché la salsa non avrà preso consistenza. Regolate di sale e profumate con noce moscata.
Versate circa 3/4 della salsa sul composto di zucca e mandorle e aggiungete anche il formaggio grattugiato.
Farcite ciascuna crepes con un cucchiaio circa di ripieno.
Richiudete a fagottino e ponetele affiancate sul fondo imburrato di una teglia. Irrorate le crepes con la restante besciamella e infine spolverizzate con grana, un trito di rosmarino e altre mandorle tritate.
Mettete in forno già caldo per circa 10-15 minuti.
Servite le crepes alla zucca calde.


By | 2015-09-26T17:12:24+00:00 novembre 27th, 2014|Categories: Primi piatti, Uova, Vari|Tags: , , , , , |2 Comments

About the Author:

2 Comments

  1. Stephanie 22 settembre 2015 at 9:33 am - Reply

    Ma fantastiche! Ispirano un sacco…ed anche la foto è bellissima, complimenti!

Leave A Comment