Zuppa di fagioli piccante


Zuppa di fagioli piccante. Se siete amanti del piccante provate questa zuppa.
La zuppa che vi propongo è di ispirazione un po’ messicana per la presenza dei fagioli e della nota piccante, un po’ cinese per l’inconfondibile sapidità della salsa di soia e per l’aroma dello zenzero, ma con influenze europee per quell’aggiunta finale di panna. In conclusione una buona zuppa internazionale.

Zuppa di fagioli piccante, ricetta

Servite la zuppa di fagioli con un cucchiaio di panna e listarelle di peperoni.

Per preparare questa zuppa ho utilizzato gli adzuchi rossi ma potete sostituirli con i fagioli rossi, o con i borlotti.

Ingredienti per la zuppa di fagioli piccante:

Dosi per quattro persone:
  • 200 grammi di fagioli adzuki secchi;
  • 200 grammi circa di patate;
  • una cipolla;
  • due spicchi d’aglio;
  • 2 peperoni rossi;
  • salsa si soia;
  • zenzero;
  • mazzetto aromatico (rosmarino, prezzemolo, alloro, timo);
  • un bicchiere di vino bianco;
  • un peperoncino;
  • panna da cucina.

Preparazione della zuppa di fagioli piccante.

La sera prima lavate e mettete in ammollo i fagioli.
Il giorno dopo scolateli e sciacquateli.
Pelate e lavate le patate, tagliatele a dadini, tritate l’aglio e la cipolla molto grossolanamente, preparate il mazzetto con le erbe aromatiche.
Mettete il tutto in una pentola, aggiungete due cucchiai d’olio e fate insaporire per alcuni minuti in modo che le erbe aromatiche sprigionino tutto il loro profumo a contatto con il calore.
Aggiungete i fagioli, coprite con circa 1 litro d’acqua. Portate a cottura per almeno due ore fino a quando i fagioli saranno ben morbidi. Se utilizzate la pentola a pressione risparmierete del tempo e saranno sufficienti 20 minuti a partire dal sibilo per avere dei fagioli ben cotti e morbidi.
Nel frattempo preparate i peperoni. Lavateli e divideteli a metà. Togliete i semi e i filamenti interni, tagliateli a dadini. Mettete in un tegame lo spicchio d’aglio tritato, o lasciatelo intero se preferite eliminarlo dopo la cottura, insieme ad un cucchiaio d’olio. Fate insaporire per qualche minuto, quindi aggiungete i peperoni e una spolverata di zenzero. Bagnate con il vino bianco e la salsa di soia. Coprite e lasciate cuocere per almeno 30 minuti.
Nel frattempo i fagioli saranno giunti a cottura. Eliminate il mazzetto aromatico, aggiungete il peperoncino e frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia.
Quando anche i peperoni si saranno ammorbiditi aggiungeteli (ricordate di eliminare lo spicchio d’aglio) alla crema di fagioli. Fate cuocere tutto insieme per una decina di minuti per amalgamare bene tutti i sapori. Insaporite con una foglia di alloro e con un filo d’olio. Dividete la zuppa di fagioli piccante nei singoli piatti o ciotole e guarnite con un cucchiaio di panna da cucina.


About the Author:

Leave A Comment