Ceci con peperoni in agrodolce


Ceci e peperoni in agrodolce

Ceci e peperoni in agrodolce

Ceci con peperoni in agrodolce. Come trasformare un semplice contorno in un piatto nutriente e saporito.
I ceci sono tra i legumi che preferisco. In questa ricetta li ho abbinati a dei peperoni cucinati in agrodolce, un contrasto che secondo me rende questo piatto davvero delizioso. Mi rendo conto di postare la ricetta un po’ in ritardo, in quanto la stagione dei peperoni è oramai giunta al termine. Tuttavia, potete accompagnare i ceci con altri ortaggi di stagione che ben si prestano al condimento agrodolce come, per esempio, la stagionalissima zucca. Intanto vi lascio la ricetta.

Ingredienti per i ceci con peperoni in agrodolce

Dosi per quattro persone:
  • 200 grammi di ceci secchi messi in ammollo;
  • due spicchi d‘aglio;
  • due peperoni rossi;
  • due pomodori;
  • due cucchiaio di olio;
  • 2 cucchiai rasi di zucchero di canna (oppure un cucchiaio di miele);
  • 4 cucchiai di aceto (meglio se di mele);
  • 2 cucchiai di vino bianco;
  • 4 cucchiai salsa di soia;
  • un cucchiaino di semi d’anice;
  • una spolverata di zenzero;
  • un cucchiaino di amido di mais;

Preparazione dei ceci con peperoni in agrodolce.

La sera prima lavate i ceci e metteteli in ammollo.
Dopo almeno 12 ore di riposo scolateli, sciacquateli nuovamente e lessateli in abbondante acqua per circa 90 minuti se utilizzate una pentola normale, oppure 15-20 minuti (contati a partire dallo sfiato dalla valvola) se effettuate la cottura nella pentola a pressione.
Quando i ceci saranno cotti lasciateli, riposare nella loro acqua di cottura e preparate il resto degli ingredienti.
Prendete i peperoni tagliateli a metà, eliminate il picciolo, i semi e i filamenti interni, lavateli e tagliateli a striscioline sottili.
Spellate i pomodori dopo averli immersi per pochi istanti in acqua bollente.
Tritate gli spicchi d’aglio molto finemente, oppure lasciateli interi se decidete di eliminarli dopo la cottura.
Versate il trito in una padella insieme a due cucchiai d’olio.
Fate scaldare per qualche istante, quindi aggiungete i peperoni e sfumate con il vino bianco, la salsa di soia, l’aceto e lo zucchero. Unite anche gli aromi: lo zenzero e i semi d’anice.
Dieci minuti prima di spegnere, aggiungete i ceci scolati e i pomodori tagliati a spicchi.
Fate amalgamare bene i sapori prima di spegnere.

Se il fondo di cottura appare troppo fluido aggiungete un cucchiaino di maizena disciolto in poca acqua fredda. Servite caldo.


About the Author:

Leave A Comment