Zuppa di mais


Zuppa di mais e soia. Una ricetta semplice per un piatto vegano nutriente e gustoso. Per questa zuppa mi sono ispirata ad una ricetta che ho visto preparare in una puntata della trasmissione “In cucina con Giada” in onda su FineLiving. La presenza del mais tra gli ingredienti della ricetta, ha attirato subito la mia attenzione, infatti in quei giorni, avendo appena ricevuto in regalo delle pannocchie fresche, la mia mente vagava alla ricerca di idee sul loro utilizzo. E la ricetta della zuppa di mais di Giada de Laurentis cadeva proprio a pennello!

Zuppa di mais

Zuppa di mais e soia, una ricetta vegana completa

La ricetta che vi propongo non rispetta quella originale, ma è stata modificata secondo le mie esigenze. Le variazioni appaiono già nel titolo dove accanto al mais compare la soia.
Ecco la mia versione della zuppa di mais e soia.

Ingredienti per la zuppa di mais e soia.

Dosi per 2/4 persone:
  • 60 grammi di soia secca;
  • 300 grammi di mais cotto;
  • una cipolla bianca di medie dimensioni;
  • 1 litro circa di brodo vegetale;
  • un pomodoro;
  • un peperoncino (facoltativo);
  • un mazzetto di erbe aromatiche (prezzemolo, rosmarino, alloro);
  • olio, sale;

Cottura della soia.

La notte prima lavate e mettete in ammollo la soia.
Il giorno dopo scolatela dall’acqua di ammollo e risciacquatela ancora. Mettete la soia in una pentola, coprite d’acqua e fate cuocere per circa 90 minuti. In pentola a pressione i tempi di cottura si ridurranno a 20 minuti dall’inizio dello sfiato della valvola. Quando la soia sarà cotta scolatela e tenete da parte.

Preparazione della zuppa.

Sbucciate e lavate la cipolla, tritatela grossolanamente, mettetela in una pentola insieme ad un filo d’olio e il mazzetto aromatico. Fate insaporire per qualche minuto, quindi aggiungete il mais e la soia. Ricoprite con del brodo vegetale e fate cuocere su fuoco dolce per circa un’ora.
Quando la zuppa sarà giunta a cottura eliminate il mazzetto di erbe aromatiche e con un frullatore ad immersione riducete il tutto in una crema omogenea.
Aggiungete il pomodoro fresco ridotto a cubetti, insaporite con delle foglie di basilico spezzettate e, a piacere, potete dare un tocco piccante alla zuppa aggiungendo del peperoncino.
Servite la zuppa di mais calda o tiepida, irrorata con un filo di buon olio d’oliva crudo.

Zuppa di mais

La zuppa di mais è buona anche da consumare appena tiepida

Consiglio.
Se volete conferite alla zuppa di mais e soia un aspetto più rustico, prima di frullarla, tenetene da parte un mestolo che riaggiungerete dopo averla ridotta in crema, in modo da lasciare una parte di chicchi di mais e di soia integri.


About the Author:

Leave A Comment