Cialde al cacao con mousse di fragole


Cialde al cacao con mousse di fragole. Un modo carino e goloso per portare in tavola il nostro dessert.
Per preparare le cialde al cacao, che contengono questa golosa mousse di fragole, bastano pochi ingredienti e sono facilissime. L’impasto è simile a quello che si usa per le lingue di gatto, spesso utilizzate per accompagnare creme e vari dolci al cucchiaio.
Le cialde appena estratte dal forno sono morbide e facilmente modellabili. Possiamo racchiuderle a forma di cono, creare delle barchette sollevando e chiudendo gli estremi, oppure dargli la forma di una coppetta, l’importante è farlo quando sono ancora calde perchè raffreddandosi si induriscono e si rischia di spezzarle, serve quindi velocità e resistenza al calore!

Cialde al cacao con mousse di fragole

Cialde al cacao con mousse di fragole preparata senza gelatina

Per la mousse di fragole, anche se il termine mousse in questo caso non è proprio corretto data la sua composizione, ho utilizzato solo panna montata e un frullato denso a base di fragole cotte e amido di mais. Un semplice frullato di fragole fresche sarebbe stato troppo fluido per poter essere aggiunto alla panna montata e ottenere una crema soffice, ma non colante, come desideravo io. Ad ogni modo se non volete cuocere le fragole e volete ottenere comunque una crema che sia morbida ma non liquida, potete o aggiungere le fragole a pezzi oppure semplicemente mettere una quantità minore di fragole regolandovi in base alla consistenza che volete raggiungere. Vediamo ora l’intera preparazione.

Ingredienti per le cialde al cacao con mousse di fragole.

Dosi per quattro persone.

Per le cialde al cacao:

  • 50 grammi di burro;
  • 50 grammi di zucchero a velo;
  • 50 grammi di albume;
  • 40 grammi di farina;
  • 10 grammi di cacao amaro in polvere.

Per la mousse di fragole:

  • 300 grammi di fragole (peso delle fragole già pulite);
  • 150 grammi di zucchero;
  • il succo di un limone;
  • 18 grammi di amido di mais;
  • 250 grammi di panna fresca.

Preparazione delle cialde e della mousse.

Lasciate il burro a temperatura ambiente per circa 30-60 minuti (in relazione alla temperatura ambiente) in modo da renderlo morbido e facilmente lavorabile.
Mettetelo in una ciotola e con una frusta a mano lavoratelo fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungetevi, poco per volta, lo zucchero a velo e profumate con la scorza di limone. Senza smettere di mescolare unite lentamente gli albumi e la farina precedentemente setacciata insieme al cacao. Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo e soffice.
Lasciate riposare l’impasto in frigorifero per circa 30 minuti.
Trascorso il tempo di riposo rivestite una placca con della carta da forno. Con una tasca da pasticcere (o direttamente con il cucchiaio) formate quattro ciuffetti di impasto. Appiattiteli con il dorso del cucchiaio e formate dei dischetti piuttosto sottili di circa 8 -10 cm di diametro. Fateli cuocere in forno già caldo per circa 10 minuti. Togliete la placca dal forno e uno per volta adagiate i dischetti sul fondo tondeggiante di un bicchiere capovolto. Sovrapponete sopra una ciotolina che abbia un diametro leggermente maggiore del fondo del bicchiere per far si che i bordi del dischetto vengano ripiegati verso il basso e creare così delle coppette. Lasciate in questa posizione fino a completo raffreddamento. Per lavorare più velocemente dovreste procurarvi quattro bicchieri e quattro coppette.
Preparate la mousse.
Lavate le fragole ed eliminate i calici. Tagliatele a pezzi grossolani, versatele nel mixer, aggiungete il succo di limone e frullate.
Trasferite il frullato in una pentolina, mescolate lo zucchero con l’amido di mais e aggiungetelo al frullato di fragole mescolate e portate a bollore. Lasciate cuocere alcuni minuti fino a quando la salsa comincia ad addensare. Allontanate dal fuoco e lasciate raffreddare, quindi trasferite in frigo. Quando il composto di fragole sarà ben freddo montate la panna anch’essa ben fredda. Aggiungete una piccola parte di panna al frullato a mescolate vigorosamente, continuate aggiungendo il resto della panna con movimenti più delicati cercando di non smontare il composto.
Riponete la mousse in frigo.
Farcite le cialde poco prima di servire per evitare che assorbano l’umidità della mousse. A piacere potete decorare con fragole fresche, foglioline di menta e gocce di cioccolato.

Cialde al cacao con mousse di fragole

Un’idea per servire la vostra mousse di fragole

 


About the Author:

Leave A Comment