Medaglioni di riso con funghi e crema di carote


Medaglioni di riso con funghi. Si tratta sempre di riso e funghi, ma anziché presentarlo in versione morbida e cremosa come il classico risotto, oggi gli diamo un tocco croccante e stuzzicante, proponendolo sotto forma di medaglioni.

Medaglioni di riso con funghi

Medaglioni di riso con funghi da accompagnare con una salsa alle carote aromatizzata con zenzero

Ricordano quasi dei burgher e potete accompagnarli con una salsa di carote aromatizzata allo zenzero che aggiunge quella nota piccante al piatto che non guasta mai.

Ingredienti per i medaglioni di riso con funghi crema di carote.

Dosi per quattro persone:
  • 250 grammi di riso di tipo Arborio ( o altro tipo di riso con chicco tondo);
  • una piccola cipolla;
  • 200 grammi di funghi champignons (ideale la varietà cremini);
  • 2 cucchiai di olive nere snocciolate;
  • origano;
  • 3 cucchiai di formaggio di tipo grana grattugiato;
  • due cucchiai d’olio;
  • sale e pepe.
  • Per la crema di carote:
  • due carote di medie dimensioni;
  • zenzero fresco o in polvere;
  • un goccio di latte;
  • olio;
  • sale e pepe.

Preparazione dei medaglioni di riso con funghi e crema di carote.

Mettete a bollire una pentola piena d’acqua salata, quando giunge l’ebollizione versate il riso e aggiungete anche le carote. Nel mentre tritate molto finemente la cipolla e fatela dorare in una padella insieme all’olio. Aggiungete i funghi che avrete prima lavato, asciugato e tagliato a piccoli pezzi. Fate insaporire il tutto per qualche minuto. Poco prima di spegnere aggiungete un pizzico di sale e un poco di pepe. Tenete da parte e verificate la cottura del riso.
Prima di scolare il riso, prelevate la carota e tenete da parte un bicchiere di acqua di cottura. Accendete il fornello e fate scaldare il condimento a base di funghi e cipolla, versate il riso appena scolato, unite un cucchiaio d’olio e fate insaporire il tutto a fuoco vivace. Fuori dal fuoco, aggiungete le olive tagliate a rondelline, una spolverata di origano e il formaggio.
Mescolate per bene il tutto.
Ora, con l’ausilio di un anello di circa 10-12 centimetri di diametro formate i quattro medaglioni di riso. Mettete al centro dell’anello uno o due cucchiai di riso e schiacciate per bene in modo che il riso si compatti e mantenga la sua forma circolare anche quando toglierete l’anello.
Nella stessa padella che avete usato per il condimento aggiungete uno o due cucchiai d’olio
e fate scaldare leggermente, disponete quindi i medaglioni di riso e fate dorare per qualche minuto su entrambi i lati fino a formare una crosticina croccante.
Preparate la salsa semplicemente frullando la carota con un poco acqua di cottura del riso, aggiungete una spolverata di zenzero, un poco di olio ed infine regolate la sapidità aggiungendo una spolverata di pepe misto in grani grattugiato al momento.
Servite i medaglioni di riso con a parte la crema di carote.

 


About the Author:

Leave A Comment