Pasta al forno con verdure

Pasta al forno con verdure


La pasta al forno, o pasta gratinata, è una di quelle preparazioni che si fanno molto spesso in casa. Si può fare in qualsiasi modo con ciò che si ha a disposizione e si può sfruttare anche per riciclare eventuali avanzi.
Ricordo che da bambina ero sempre felice quando vedevo che avanzava della pasta al sugo dal pranzo, perché sapevo che mia madre per cena avrebbe preparato la pasta al forno gratinata: avrebbe aggiunto una mozzarella, una mescolata e versato il tutto in una teglia, una spolverata di grana e messo in forno. La cena era pronta: un bel piatto di pasta con la mozzarella morbida e filante ricoperta dalla crosticina croccante . Questo era uno dei miei piatti preferiti.

Pasta al forno con verdure, ricetta vegetariana

Potete preparare la pasta al forno con vari tipi di verdure di stagione

Oggi però vi propongo la pasta al forno con le verdure di stagione, altrettanto buona e golosa.

Ingredienti per la pasta al forno con verdure.

Per 6 porzioni:
  • 450 grammi di pasta ( preferibilmente di formato corto);
  • 500 grammi di funghi;
  • 300 grammi di zucca;
  • 200 grammi di piselli;
  • una cipolla;
  • mezzo bicchiere di vino bianco;
  • 3 cucchiai di olio.

Per la salsa:

  • 250 di latte;
  • 250 di panna fresca (o panna da cucina);
  • un cucchiaio di amido di mais;
  • noce moscata;
  • sale pepe;
  • rosmarino
  • un pizzico di curcuma (o zafferano).

Preparazione della pasta al forno.

Pulite tutte le verdure. Eliminate la scorza esterna della zucca, privatela dei semi e dei filamenti interni, pulite i funghi ed eliminate la parte terrosa del gambo. Se usate i piselli freschi, aprite i baccelli e raccogliete i semi.
Pulite la cipolla eliminando le foglie esterne secche. Tritatela molto finemente e ponetela in un tegame insieme a tre cucchiai d’olio. Fate insaporire a fuoco dolce. Dopo pochi minuti unite i piselli puliti, bagnate con un poco di vino bianco. Dopo circa 5 minuti aggiungete anche la zucca tagliata a piccoli cubetti. Coprite e proseguite la cottura a fuoco lento. Dopo circa 20
minuti, unite i funghi tagliati a fette, mescolate e fate cuocere ancora per 5 minuti.
Nel frattempo riempite una pentola d’acqua e ponete sul fornello. Quando le verdure saranno giunte a cottura, regolate di sale pepe, aggiungete un ciuffetto di prezzemolo tritato, il rosmarino anch’esso tritate molo finemente e e mescolate il tutto. Nel mentre preparate anche la salsa.

Mescolate l’amido con il latte freddo. Aggiungete un pizzico di sale e una grattata di noce moscata. Mettete su fornello e senza mai smettere di mescolare portate a bollore. Allontanate dal fuoco e aggiungete la panna.

Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore versate la pasta e fatela cuocere per circa 2 minuti in meno rispetto al tempo di cottura indicato nelle confezione. Per conferire un color giallino alla pasta aggiungete, durante la cottura, un pizzico di curcuma. Quindi scolatela e conservate un poco del’acqua di cottura. Condite la pasta con le verdure, mescolate e ponete il tutto in una pirofila imburrata. Versate sopra la salsa al latte e panna e mettete in forno a 180°C per circa 10 minuti. Se la pasta dovesse asciugarsi troppo in superficie, bagnate con un qualche cucchiaio di acqua di cottura. Sfornata e servite ben calda.

Pasta al forno con verdure, o pasta gratinata

Pasta al forno con verdure guarnita con salsa allo zafferano


By | 2017-02-16T19:54:34+00:00 febbraio 15th, 2014|Categories: Pasta, Primi piatti|Tags: , , , , , |Commenti disabilitati su Pasta al forno con verdure

About the Author: