Cavolfiore con salsa di soia e arachidi


Cavolfiore con salsa di soia e arachidi. Una ricetta vegana che aggiunge sapidità e croccantezza al cavolfiore…
So che forse molte persone non apprezzano il cavolfiore soprattutto per quel suo odore così invadente, ma io confesso che ne vado matta e nel pieno della loro stagione ne cucino in gran quantità provando sempre abbinamenti diversi.

Cavolfiore con salsa di soia e arachidi

Cavolfiore con salsa di soia e arachidi, un contorno vegano dai sapori particolari

La ricetta che vi presento oggi è adatta da essere servita come semplice contorno. Il suo condimento ha un carattere agrodolce con una nota di sapidità data dalla salsa di soia e l’aggiunta delle arachidi completa il tutto dando croccantezza (chi segue programmi di cucina, avrà notato questa martellante ossessione di diversificare le consistenze all’interno dello stesso piatto, ma io lo faccio solo quando ne ho voglia!).

Ingredienti per il cavolfiore con salsa di soia e arachidi.

Dosi per quattro porzioni:
  • un cavolfiore di medie dimensioni;
  • una cipolla;
  • due cucchiai d’olio;
  • zenzero in polvere o fresco;
  • salsa di soia;
  • un cucchiaio raso di zucchero;
  • due cucchiai di aceto di mele;
  • 40 grammi di arachidi.

Preparazione del cavolfiore con salsa di soia.

Dividete il cavolo in cimette e se non è troppo duro recuperate anche il torsolo centrale. Lavate bene il tutto.
Riempite una pentola d’acqua e quando raggiunge il bollore tuffatevi dentro le cimette e il torsolo tagliato a piccoli cubetti.
Lasciate cuocere il tutto per circa 7 minuti in modo che le cimette mantengano la loro croccantezza, quindi scolate e tenete da parte.
Versate in una padella un filo d’olio e aggiungetevi la cipolla tagliata a julienne, lo zucchero, l’aceto, la salsa di soia e una spolverata di zenzero. Ponete sul fuoco e fate cuocere per alcuni minuti.
Poco dopo aggiungete il cavolfiore precedenteme cotto e fate insaporire bene il tutto. Servite caldo cospargendo con arachidi tritati e del prezzemolo fresco tritato finemente.
Questa preparazione può essere consumata sia calda che a temperatura ambiente

Cavolfiore con salsa di soia e arachidi

Cavolfiore con salsa di soia e arachidi sapidità e croccantezza insieme


About the Author:

7 Comments

  1. Memole 8 aprile 2013 at 3:35 pm - Reply

    non amo particolarmente il cavolfiore…Ma la tua ricettina la proverò…

  2. Sara 9 aprile 2013 at 5:24 am - Reply

    Grazie Cristina!!! Sei stata molto gentile a pensare al mio blog, scusa se non girerò il premio, ma qualche tempo fa ho deciso di non farlo perchè il tempo è sempre pochissimo.
    Per il cavolfiore, come te lo mangerei tutti i giorni, adesso che arriva il caldo è un problema, o si acquistano quelli del Trentino oppure il sapore è deludente…. ma almeno con il tempo che abbiamo avuto quest’anno ce lo siamo goduto!
    Grazie ancora, Sara

  3. conunpocodizucchero Elena 9 aprile 2013 at 12:05 pm - Reply

    la ricetta è adorabile e tu sei adorabile ad aver dato a me e al mio blog questo bel premio che apprezzo moltissimo! Grazie di cuore!a presto!!!

  4. Lucio Fucile 9 aprile 2013 at 4:37 pm - Reply

    Grazie di cuore Cristina per aver pensato a me con tanto affetto^_=!! Ti chiedo scusa se non passo il premio per motivi di tempo, ma farò una cosa carina nei tuoi confronti, passa da me e vedrai! Ciao E grazie infinitamente!!Baciotti

  5. valentine 10 aprile 2013 at 10:17 am - Reply

    Grazie di cuore Cristina! E’ il mio primo premio e sono felice che tu me l’abbia donato pur conoscendomi da pochissimo!

  6. Luciana Rizzo 10 aprile 2013 at 12:16 pm - Reply

    Grazie per il premio!!!! Lo pubblico sul blog e lo giro appena posso!!!!

  7. La ragazza Fior di Zenzero 12 aprile 2013 at 7:50 am - Reply

    Ti ringrazio tantissimo. Sono felice che il mio blog ti sia piaciuto tanto.. continua a seguirmi ^___^
    FiordiZenzero

Leave A Comment