Biscotti al cioccolato


I biscotti al cioccolato che vi presento si ispirano alla ricetta dei Pan di Stelle del Mulino Bianco, però rispetto a quest’ultimi hanno un tocco di gusto in più che li rende particolarmente interessanti (con tutto il rispetto per il Mulino Bianco…)
Penso che questi biscotti al cioccolato siano i più buoni che abbia mai mangiato: il sapore del cioccolato si affianca perfettamente all’aroma della nocciole senza coprirlo.

Biscotti al cioccolato e nocciole

Biscotti al cioccolato e nocciole, ideali per la colazione

La ricetta che vi propongo è una rielaborazione della versione che si trova nelle confezioni dei Pan di Stelle (che presto vi proporrò).
Ho modificato la tipologia di alcuni ingredienti e anche alcune dosi in modo da bilanciare la componente grassa e il grado di dolcezza. In particolare:

  • ho aumentato la quantità di miele (che si può considerare uno zucchero invertito naturale e aiuta a mantenere il prodotto più morbido) e di conseguenza ho diminuito la dose di zucchero;
  • ho aggiunto, oltre al cacao in polvere, del cioccolato fondente;
  • ho aumentato la percentuale di nocciole per avere un gusto più marcato;
  • ho utilizzato dello zucchero a velo per ottenere un biscotto dalla struttura più compatta.

Il risultato finale del biscotto al cioccolato sia per gusto che per consistenza è stato veramente molto soddisfacente. Ora ecco la ricetta per i biscotti al cioccolato.

Ingredienti per i biscotti al cioccolato.

Dosi per 1 kg circa di biscotti:
  • 500 grammi di farina 00;
  • 200 grammi di zucchero a velo;
  • 160 grammi di burro;
  • 1 uovo di grandezza media ( circa 50 gr);
  • 1 tuorlo ( 18 grammi circa);
  • 50 grammi di miele (meglio se di acacia, dal sapore più neutro);
  • 45 grammi di cioccolato fondente;
  • 43 grammi di cacao in polvere;
  • 40 grammi di latte parzialmente scremato;
  • 30 grammi di pasta di nocciole;
  • 15 grammi di lievito in polvere per dolci.

Preparazione dell’impasto.

Lasciate il burro a temperatura ambiente per almeno 30 minuti e quando si sarà leggermente ammorbidito, lavoratelo insieme allo zucchero a velo, fino ad ottenere una crema soffice (io ho lavorato il tutto nella planetaria utilizzando il gancio a forma di foglia).
Aggiungete il tuorlo, l’uovo intero e amalgamate bene. Unite anche il miele e versate a filo il latte.
Fate fondere a bagno maria (o al microonde ) il cioccolato fondente e quando sarà completamente sciolto aggiungetelo all’impasto.
Unite la pasta di nocciola (se non l’avete già pronta potete semplicemente frullare le nocciole) e miscelate in modo da distribuire uniformemente gli ingredienti.
A questo punto il composto è pronto per ricevere gli elementi in polvere che avrete setacciato tutti insieme ossia: la farina, il cacao e il lievito.
Lavorate il tutto fino ad ottenere un composto uniforme e ben amalgamato. Trasferite l’impasto su un pezzo di pellicola, appiattitelo leggermente, in modo che si raffreddi più velocemente, copritelo e riponetelo in frigo per circa 2 ore.
Trascorso questo tempo di riposo stendete l’impasto ad uno spessore di circa mezzo centimetro e ritagliate i biscotti con un coppapasta di 5-6 centimetri di diametro. Ricavate anche un egual numero di stelline che poggerete sopra ciascun disco prima di infornare. Durante la cottura la stellina si unirà con il disco sottostante e apparirà in rilievo sulla superficie del biscotto (quasi come le stelline che si vedono sui Pan di stelle). Cuocete in forno a 180°C per circa 12 minuti.

Biscotti cioccolato e nocciole, ricetta

I biscotti al cioccolato e nocciole renderanno felici i vostri bambini


About the Author:

3 Comments

  1. Sara Madalen 3 aprile 2013 at 3:25 pm

    Che gola questi biscotti! Passa da me c’è una sorpresa x te! 🙂

  2. Roberta Ficarelli 18 dicembre 2015 at 7:59 pm

    Ma che belli!! Bravissima Cristina!

Comments are closed.