Tortelli di zucca


Tortelli di zucca. Adoro questo primo piatto e anche se la sua preparazione è alquanto famosa e ampiamente menzionata in rete ho deciso di pubblicarla ugualmente.

Tortelli di zucca, ricetta

Tortelli di zucca, preparati con pasta fresca di semola di grano duro e con amaretti fatti in casa

La ricetta è tratta dal libro “I buonissimi. Primi piatti” e l’unica modifica apportata è l’utilizzo di pasta fresca di semola di grano duro al posto della pasta all’uovo.

Ingredienti per i tortelli di zucca.

Dosi per sei persone:

Per la sfoglia:

  • 300 grammi di semola di grano duro;
  • 150 grammi di acqua;

Per il ripieno:

  • 500 grammi di polpa di zucca;
  • 50 grammi di amaretti;
  • 40 grammi di grana;
  • un tuorlo;
  • noce moscata;
  • sale e pepe.

Per il condimento:

  • 50 grammi di burro;
  • alcune foglie di salvia.

Preparazione dei tortelli di zucca.

Private la zucca dei semi e della buccia (se la scorza risulta essere un po troppo dura potete eliminarla piu facilmente dopo la cottura), tagliatela a fette di circa 2-3 centimetri di spessore, disponetele su una teglia e fatele cuocere in forno a 180°C per circa 30-40 minuti fino a quando la polpa sarà morbida. Togliete la zucca dal forno e lasciatela raffreddare, riducetela in purè aiutandovi con uno schiacciapatate. Unite gli amaretti ridotti in polvere (io ho usato quelli auto prodotti!), il tuorlo (questa volta l’ho scordato, ma devo dire che non ho percepito differenze ne di consistenza ne di gusto, quindi se volete risparmiarvi una piccola manciata di calorie potete anche ometterlo!), il grana, un pizzico di noce moscata, sale e una spolverata di pepe. Mescolate bene tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo.
Preparate la pasta (con la semola o la pasta all’uovo) lavorando gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Stendete l’impasto in una sfoglia molto sottile utilizzando il matterello o la sfogliatrice e ritagliate con il tagliapasta (o con la rotellina dentellata) dei quadrati o dei dischi di pasta, disponete al centro di ciascuno un cucchiaino di ripieno, coprite mettendo sopra un’altro quadrato o disco di pasta e sigillate bene i bordi.
Cuocete i tortelli per circa 5-7 minuti in abbondante acqua salata in ebollizione. Scolate e condite a strati con del burro fuso aromatizzato con della salvia e del grana grattugiato. A piacere potete spolverare i tortelli di zucca con un trito di mandorle tostate, oppure con degli amaretti sbriciolati.

Servite i tortelli di zucca ben caldi.

Tortelli di zucca, ricetta

Tortelli di zucca conditi con burro e salvia


About the Author:

4 Comments

  1. Memole 24 gennaio 2012 at 9:44 am

    Mi piacciono unsacco!!!

  2. Torte e Decorazioni 25 gennaio 2012 at 8:24 pm

    ciao Cristy,piacere di conoscerti appena ho letto che sei Sarda sono corsa subito a trovarti!!Complimenti per le buonissime ricette ho visto tante cose buone da rifare!!
    Ciao a presto Francesca

  3. Emanuela - Pane, burro e alici 25 gennaio 2012 at 8:30 pm

    Ciao Cristina! Sono ottimi i tortelli! Ti sono venuti molto bene…non sembra neanche che nella pasta non ci sia l’uovo! 🙂 Bravissima! Un bacione!

  4. Artù 25 gennaio 2012 at 8:49 pm

    Brava sei davvero bravissima, questa preparazione é da 10 e lode, perfetti!

Comments are closed.